Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[MT174] - INFERMIERISTICA NELL'AREA CRITICANURSING IN THE CRITICAL SETTING
MARIA LUISA SIMONETTI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [MT02] Infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di Infermiere) First Cycle Degree (3 years) - [MT02] Nursing
Anno di corsoDegree programme year : 3 - Primo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2020-2021
Anno regolamentoAnno regolamento: 2018-2019
Obbligatorio
Crediti: 3
Ore di lezioneTeaching hours: 36
TipologiaType: B - Caratterizzante
Settore disciplinareAcademic discipline: MED/45 - SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Sede City ASCOLI PICENO

Corso integrato

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

ITALIANO

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Iscrizione al 3° anno CdL Infermieristica,


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

Il corso integrato permette agli studenti di acquisire le conoscenze fondamentali di aspetti scientifici, etici, normativo-strutturali ed infermieristico-assistenziali riferibili all'area dell'emergenza-urgenza dei pazienti critici, psichiatrici, della salute mentale e delle dipendenze patologiche. aspetti organizzativi e gestionali della professione infermieristica nonché aspetti di metodologia della ricerca con particolare attenzione al processo di ricerca e ai risultati basati sulle evidenze.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Il Corso Integrato abilita lo studente alla pianificazione assistenziale e alla attuazione e valutazione degli interventi di nursing riferiti a persona assistita con problemi di salute in ambito critico e psichiatrico. Rende lo studente capace di: valutare. monitorare, pianificare, attivare interventi necessari per gestire le situazioni acute e/o critiche e per la gestione dell'emergenza-urgenza intra ed extraospedaliera; lo rende capace di: adottare comportamenti idonei alle competenze professionali, per pianificare l'assistenza sulla base del processo di nursing secondo la tassonomia NANDA - NOC - NIC in relazione ai principali disturbi in ambito psichiatrico; utilizzare le fonti bibliografiche, costruire un protocollo di ricerca scientifica, ricercare on-line su PubMed ed analizzare criticamente un articolo di ricerca valutando la possibilità di trasferimento dei risultati nella pratica; pianificare il proprio lavoro tenendo conto degli obiettivi del servizio.


Competenze trasversali.

Il Corso fornisce stimoli relativi alla ricerca individuale, all'apprendimento in autonomia decisionali riferita a processi assistenziali, all'acquisizione, lettura e valutazione critica di documentazione basata su normativa e su evidenze scientifiche. Sono funzionali al modulo nozioni di base di inglese scientifico, informatica e statistica descrittiva; saper utilizzare la comunicazione e la relazione come strumento operativo per la gestione dei pazienti e parenti dei pazienti critici e psichiatrici. Saper applicare i protocolli e le procedure specifiche. Le esercitazioni d'aula permettono allo studente di provarsi su una valida ricerca bibliografica. Le esercitazioni di laboratorio previste dal Corso di Laurea in Infermieristica trasmettono competenze gestuali e stimolano l'esercizio del pensiero critico.


Knowledge and Understanding.

Capacity to apply Knowledge and Understanding.

Transversal Skills.


PROGRAMMA PROGRAM

Concetti di emergenza, urgenza e paziente critico, il concetto di area critica.
Descrivere la rete del sistema di emergenza. Norme di sicurezza in emergenza. Relazione con gli organismi competenti.
Triage in ambiente intra ed extra ospedaliero: Cenni al See and Treat e Fast-track.
Analizzare il ruolo dell'infermiere e la gestione dei farmaci per l'urgenza, Carrello dell'emergenza.
Valutazione e trattamento del paziente in area critica secondo la metodologia ABCDE.
Monitoraggio invasivo e non invasivo (es. PVC, Swan-Ganz, EGA da cannula arteriosa, ecc.).
Pianificare l'assistenza al paziente adulto e pediatrico con patologie acute di tipo cardiaco, respiratorio e neurologico.
Gestione del paziente in arresto cardiocircolatorio.
L'assistenza al paziente in ventilazione meccanica.
L'assistenza al paziente in coma.
L'assistenza al paziente con trauma maggiore.
Definire il trasporto e il posizionamento del paziente critico.
Gestire gli interventi di primo soccorso: ustioni, traumi minori, intossicazioni accidentali, elettrocuzione.
Il parto in emergenza.
Clinical pathways in emergenza.
Gestire la relazione con il paziente critico e la sua famiglia (l'informazione e il consenso).
Gestione della maxiemergenza intra ed extraospedaliera.
La donazione di organi e tessuti. Pianificare l'assistenza al paziente con trapianto d'organo.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

L'apprendimento è valutato con modalità orale con 9 domande (una per CFU in relazione ai moduli d'insegnamento) sul contenuto delle lezioni.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Lo studente dovrà essere in grado di padroneggiare per ogni domanda l'aspetto: 1) scientifico ed il razionale secondo evidenze aggiornate 2) clinico 3) organizzativo-gestionale se presente 4) assistenziale-infermieristico 5) relazionale con l'equipe di cura. Si tiene conto dell'estensione delle conoscenze acquisite, della comprensione e delle variabili competenze di valutazione e di presa di decisione di situazioni clinico-assistenziali. Si tiene conto della fondatezza delle argomentazioni e del processo logico. In caso di esercizi pratici, si terrà conto dell'esattezza dello svolgimento e la descrizione del metodo utilizzato per la risoluzione degli stessi.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Nella misurazione dell'apprendimento ad ogni risposta viene attribuito un valore da 0 a 30 per ogni modulo in base agli indicatori: estensione della conoscenza scientifica e processuale, profondità della comprensione, abilità di individuare le variabili di applicazione delle conoscenze acquisite, capacità di valutazione dei diversi problemi/bisogni assistenziali ed alterazione dei modelli funzionali, corretta presa di decisione riguardo agli interventi di nursing, competenza espositiva e di argomentazione, completezza degli esercizi assegnati. L'apprendimento è considerato sufficiente quando il voto finale è pari almeno a 18 in ogni modulo del C.I.


Criteri di attribuzione del voto finale.

La media tra i voti di ogni modulo fornisce l'attribuzione del voto finale. Per partecipazione e distinzione durante il corso, durante le esercitazioni d'aula e in sede di esame si prevede anche la lode.


Learning Evaluation Methods.

Learning Evaluation Criteria.

Learning Measurement Criteria.

Final Mark Allocation Criteria.


TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

Titolo: urgenze ed emergenze - Autore: Maurizio Chiaranda - Casa Editrice: PiccinTitolo: PHTLS capitolo 3 "Cinematica del trauma" - Autore: NAEMT - Casa Editrice: Elsevier Masson
Titolo: BLSD - Autore: Italian Resuscitation Council - Casa editrice: IRC edizioni
Titolo: BLSD Pediatrico - Autore: Italian Resuscitation Council, AMIETIP, SARNeP - CAsa Editrice: IRC Edizioni
Titolo: Triage Infermieristico - Autore: GFT gruppo formazione triage - Casa Editrice: MCGraw-Hill
Titolo: Advanced Life Support - Autore: Euripean Resuscitation Council - Casa Editrice: IRC Edizioni
Titolo: ATLS - Autore: American College of Surgeons Committee on Trauma - Casa Editrice: American College of Surgeons
Titolo: Il paziente critico - Autore: Pasquot, Zappa - Casa Editrice: Masson
Titolo: Il paziente critico - Autore: Gentili, Nastasi, Rigon, Silvestri, Tanganelli - Casa Editrice: Ambrosiana
Titolo: Infermieristica Medico-Chirurgica: capitolo 15 "Medicina delle catastrofi" e capitolo 29 "Assistenza alla persona sottoposta a chirurgia cardiovascolare" - Autore: Cucchi, Gaggia, Graciotti, Mercuri, Toccaceli - Casa Editrice: Mc Graw Hill Education
Materiale fornito dal docente.


E-LEARNING E-LEARNING

Piattaforma MOODLE.


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2020-2021
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2020-2021

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427