Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[MT150] - MALATTIE INFETTIVEINFECTIOUS DISEASES
GIUSEPPE FIORAVANTI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [MT02] Infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di Infermiere) First Cycle Degree (3 years) - [MT02] Nursing
Anno di corsoDegree programme year : 2 - Primo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2020-2021
Anno regolamentoAnno regolamento: 2019-2020
Obbligatorio
Crediti: 2
Ore di lezioneTeaching hours: 24
TipologiaType: B - Caratterizzante
Settore disciplinareAcademic discipline: MED/17 - MALATTIE INFETTIVE
Sede City ASCOLI PICENO

Corso integrato

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

ITALIANO

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Conoscenza delle basi di anatomia, fisiologia, immunologia


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Si rimanda alla scheda del Corso Integrato.


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

Il Corso Integrato intende dotare il futuro infermiere di una serie di nozioni teoriche e pratiche funzionali alla idonea gestione di pazienti internistici e affetti da malattie infettive, sia in ambito ospedaliero che territoriale. Il Corso enfatizza, in particolare, l’apprendimento di conoscenze teoriche e pratiche necessarie alla idonea comunicazione tra infermiere e medico, e tra infermiere e paziente. Il Corso pone, inoltre, particolare attenzione allo sviluppo della conoscenza di base dei farmaci, ivi inclusi i principi base della farmacologia (proprietà farmacocinetiche e farmacodinamiche) e le caratteristiche di specifiche classi di farmaci. Infine, tra i risultati di apprendimento attesi è la conoscenza di norme, linee guida ed aspetti pratico-applicativi idonei alla protezione del paziente e del personale professionalmente esposto alle radiazioni ionizzanti per scopi diagnostici e terapeutici.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Il Corso Integrato intende gettare le basi culturali affinché il futuro infermiere possa sviluppare la capacità di applicare le nozioni teoriche e pratiche apprese nei vari moduli didattici, al fine di organizzare e fornire una articolata e corretta pratica clinica, in particolare nei soggetti con malattie internistiche ed infettive. Questo comprende anche la capacità di somministrare correttamente i farmaci e di prevenire adeguatamente il rischio infettivo e radiologico.


Competenze trasversali.

Il Corso Integrato intende sviluppare nel futuro infermiere la capacità di integrare le conoscenze derivanti dai 4 moduli. In particolare, i Moduli didattici di Medicina Interna, Nefrologia e Geriatria e quello di Malattie Infettive dedicano parte del monte ore ad accenni teorico-pratici di terapia, complementari alle nozioni fornite dal Modulo di Farmacologia. Il Modulo di Radioprotezione completa la competenza trasversale del futuro infermiere, prevista dal Corso Integrato.


Knowledge and Understanding.

Capacity to apply Knowledge and Understanding.

Transversal Skills.


PROGRAMMA PROGRAM

Definizione di epatite acuta e cronica, eziopatogenesi delle epatiti virali (HAV, HBV, HCV, HDV, HEV), diagnosi, terapia e profilassi delle epatiti virali. Conoscenza dei marcatori virologici utili per la diagnosi etiologica, per la diagnosi di guarigione e di cronicizzazione. AIDS e sindromi correlate, accennare alle lesioni d’organo associate o causate dai principali opportunisti e sulle loro possibili conseguenze (CMV, toxoplasmosi, JCV, pneumocistosi, leishmaniosi, criptococcosi, micobatteriosi). Epidemiologia, patogenesi, storia naturale, diagnosi e terapia dell’infezione da HIV. Epidemiologia delle infezioni del tratto digestivo, impatto sociale, in particolare nei Paesi in via di sviluppo o in situazioni di degrado ambientale; epidemiologia, patogenesi, clinica, principi di terapia e possibilità di profilassi delle più comuni intossicazioni, tossinfezioni ed infezioni intestinali (in particolare intossicazione stafilococcica, E. coli, Salmonelle, Shigellae, tifo addominale, colera). Parotite epidemica, parotiti in genere. Esantema, enantema, rash; diagnosi differenziale tra esantemi infettivi e non. Epidemiologia, patogenesi e clinica (decorso tipico e complicanze), terapia per: morbillo, rosolia, megaloeritema, esantema critico, scarlattina, erisipela, varicella ed altri esantemi vescicolari, esantemi da virus trasmessi da virus trasmessi da artropodi (cenni) esantemi da rickettsiosi (cenni). Infezioni da HSV, varicella zoster, infezione da CMV, infezione da EBV e sindromi mononucleosiche (problematiche in gravidanza e nell’immunodepresso). infezioni respiratorie, indicazioni generali sulle modalità di accertamento microbiologico, quando e come richiederlo. Epidemiologia, etiologia, patogenesi, clinica e terapia delle polmoniti batteriche e virali, di difterite, influenza, pertosse, infezioni da micoplasma e clamidia. Malattie esotiche che comportino rischio di infezione nel nostro Paese, o a rischio di infezione per il viaggiatore; epidemiologia, patogenesi, profilassi, terapia e quadri clinici principali della Malaria. Epidemiologia, patogenesi e quadri clinici di Amebiasi, Leishmaniosi viscerale e cutanea, schistosomiasi e filariosi. Riferire dei problemi infettivologici potenzialmente connessi ai flussi migratori. Meningiti batteriche, virali, micotiche. Encefaliti virali; Rabbia. Pielonefriti, cistiti, uretriti. Sepsi ed endocarditi. Aspetti eziopatogenetici, clinici e terapeutici delle infezioni da Stafilococchi e da Streptococchi. Brucellosi: manifestazioni sistemiche e principali localizzazioni; Tubercolosi extrapolmonare. Infezioni da rickettsie: Febbre bottonosa, Febbre Q. Toxoplasmosi (con cenni alle problematiche in gravidanza e nel paziente immunodepresso). Malattia di Lyme, Leptospirosi. Parassitosi intestinali diffuse nel nostro Paese. Epidemiologia, profilassi, clinica e terapia di Idatidosi, Amebiasi, Teniasi, Ossiuriasi, Ascaridiasi ed Anchilostomiasi. Aspetti epidemiologici e patogenetici delle infezioni ospedaliere, con particolare riferimento alle infezioni dell’ospite compromesso. Criteri generali e peculiari di terapia di dette infezioni. Infezioni da Miceti: Candidosi ed Aspergillosi. Epidemiologia, patogenesi, quadri clinici, diagnosi, terapia e profilassi di Tetano e Botulismo.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

Si rimanda alla scheda del Corso Integrato.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Nel Corso Integrato lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito conoscenza e comprensione delle principali malattie internistiche ed infettive, delle caratteristiche dei più importanti principi attivi presenti nei farmaci utilizzati in terapia, e delle norme essenziali di radioprotezione


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Si rimanda alla scheda del Corso Integrato.


Criteri di attribuzione del voto finale.

Si rimanda alla scheda del corso integrato.


Learning Evaluation Methods.

Learning Evaluation Criteria.

Learning Measurement Criteria.

Final Mark Allocation Criteria.


E-LEARNING E-LEARNING

Piattaforma MOODLE.


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2020-2021
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2020-2021

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427