Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[W001061] - SCIENZE UMANE E PSICOPEDAGOGICHESCIENZE UMANE E PSICOPEDAGOGICHE
Stefania FORTUNA
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea Magistrale - [MM03] Scienze infermieristiche e ostetriche Master Degree (2 years) - [MM03] Nursing and Midwifery Sciences
Anno di corsoDegree programme year : 1 - Primo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2018-2019
Anno regolamentoAnno regolamento: 2018-2019
Obbligatorio
Crediti: 8
Ore di lezioneTeaching hours: 80


LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

Italiano.


PREREQUISITI PREREQUISITES

Fondamenti elementari di ciascuna disciplina, valutati inizialmente ed eventualmente integrati.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Lezioni frontali.


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

Conoscenze e comprensione delle dinamiche socio-culturali ed etiche nell’evoluzione della medicina, dell’assistenza e dell’ostetricia dal mondo antico ad oggi (Storia della medicina); dei meccanismi psicologici che si sviluppano in situazioni operative e assistenziali complesse (Psicologia dell’apprendimento); delle influenze psico-socio-culturali sul comportamento umano nella prospettiva della gestione delle risorse umane in ambito sanitario e assistenziale (Pedagogia sperimentale e sanitaria); degli strumenti statistici di analisi e interpretazione (Statistica medica).


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Capacità di applicare le conoscenze e la comprensione delle dinamiche socio-culturali ed etiche all’evoluzione della medicina, dell’assistenza e dell’ostetricia dal mondo antico ad oggi (Storia della medicina); dei meccanismi psicologici alla soluzione delle criticità relazionali in situazioni operative e assistenziali complesse (Psicologia dell’apprendimento); delle strumenti pedagogici alla progettualità e organizzazione delle risorse umane in ambito sanitario e assistenziale (Pedagogia sperimentale e sanitaria); della statistica all’interpretazione dei dati fattuali (Statistica medica).


Competenze trasversali.

Competenze trasversali riguardanti la comprensione, la comunicazione e la gestione delle relazioni interpersonali e professionali complesse, anche in termini statistici.


Knowledge and Understanding.

Capacity to apply Knowledge and Understanding.

Transversal Skills.


PROGRAMMA PROGRAM

Storia della medicina
Il corso mira al consolidamento delle principali teorie mediche dal mondo antico al Novecento e alla trattazione di alcuni aspetti storici ed etici dell’assistenza e dell’ostetricia, con confronti dei modelli adottati nei diversi Paesi europei dal Cinquecento al Novecento, e con attenzione alle collezioni librarie e museali come strumenti conoscitivi e didattici.

Psicologia applicata
Le lezioni frontali riguardano i seguenti argomenti: teorie, costrutti e procedure nella psicologia dell’apprendimento; acquisizione e costruzione di competenze nel contesto organizzativo, motivazione, atteggiamenti, apprendimento e “self efficacy” in una prospettiva multi-livello; comunicazione funzionale ad una comune azione organizzativa nei sistemi sanitari e sociali (etica e buone prassi nella gestione del team); analisi e valutazione degli aspetti etici per una corretta assistenza in risposta ai bisogni globali dei pazienti.

Pedagogia sperimentale e sanitaria
A. Pedagogia sperimentale:
la centralità della questione educativa nella società moderna;
i campi di applicazione e la metodologia della ricerca pedagogica;
i soggetti-oggetto della ricerca educativa
la ricerca educativa e relazione educativa
B. Gli ambiti di intervento della Pedagogia sanitaria
fragilità della condizione umana, educabilità e formazione del soggetto-persona;
salute e qualità della vita;
promozione della salute come processo pedagogico: il concetto olistico di persona;
controllo e la gestione dello stile di vita e dei comportamenti per agire sulle condizioni di benessere.

Statistica
Principi generali di inferenza statistica: intervalli di confidenza e test di significatività.
Tipi di errore; potenza statistica e dimensione campionaria.
Metodi parametrici e non parametrici.
Confronto tra due gruppi (test t di student, test z, test di Wilcoxon).
Confronto tra diverse medie mediante l’analisi della varianza.
Assunti dell’analisi della varianza.
Confronti tra medie dopo l’analisi della varianza.
Associazione fra due variabili qualitative: il test del Chi-quadro.
Associazione fra variabili quantitative: correlazione e regressione.
La regressione lineare semplice e multipla.
La regressione logistica.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

Test scritto, con domande a risposta multipla o aperta.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Correttezza e completezza delle risposte.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Conteggio delle risposte corrette.


Criteri di attribuzione del voto finale.

La media dei voti ottenuti nelle singole prove costituisce il voto finale espresso in trentesimi, con lode nel caso di punteggio massimo nelle quattro prove.


Learning Evaluation Methods.

Learning Evaluation Criteria.

Learning Measurement Criteria.

Final Mark Allocation Criteria.


TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

Storia della medicina:
V. Dimonte, Da servente a infermiere. Una storia dell’assistenza infermieristica in Italia, Grugliasco (Torino), Cespi Editore, 1993;
E. Spina, Ostetriche e midwives: spazi di autonomia e identità corporativa, Milano, F. Angeli, 2009.

Psicologia dell'apprendimento:
F. Fraccaroli, Apprendimento e formazione nelle organizzazioni, Bologna, Il Mulino, 2007;
P. Watzlawick, J.H. Beavin, D.D. Jackson, Pragmatica della comunicazione umana, Roma, Astrolabio, 2008.

Pedagogia sperimentale e sanitaria:
E. Sidoti, Promuovere la salute nella comunità. Elementi di pedagogia sanitaria, Milano, Franco Angeli, 2010.

Statistica:
M. Bland, Statistica Medica, Ed. Apogeo.


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2018-2019
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2018-2019

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427