Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[MT463] - INGEGNERIA SANITARIA AMBIENTALEENVIRONMENTAL HEALTH ENGINEERING
ANNA LAURA EUSEBI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [MT09] TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO) First Cycle Degree (3 years) - [MT09] ENVIRONMENT AND WORKPLACE PREVENTION TECHNIQUES
Anno di corsoDegree programme year : 2 - Secondo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2018-2019
Anno regolamentoAnno regolamento: 2017-2018
Obbligatorio
Crediti: 3
Ore di lezioneTeaching hours: 30
TipologiaType: B - Caratterizzante
Settore disciplinareAcademic discipline: ICAR/03 - INGEGNERIA SANITARIA - AMBIENTALE


LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

ITALIANO

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Impianti Industriali

Industrial Plants


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Lezioni Frontali

Frontal Lessons


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

L’insegnamento permette agli studenti di acquisire conoscenze avanzate per arrivare ad analizzare le problematiche relative alla all’Ingegneria Sanitaria Ambientale. Tali conoscenze, integrando le nozioni acquisite negli insegnamenti di Impianti Industriali, costituiranno degli approfondimenti che dovranno arricchire la conoscenza del settore delle Scienze della Prevenzione nell’Ambiente e nei luoghi di Lavoro, in modo che lo studente acquisisca una chiara consapevolezza del più ampio contesto multidisciplinare, con un chiaro richiamo agli aspetti propriamente connessi con l’Ingegneria Sanitaria Ambientale


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Al fine di affrontare le tematiche relative al corso di Scienze della Prevenzione nell’ Ambiente e nei Luoghi di lavoro, e curare l'innovazione e lo sviluppo attraverso l’applicazione delle conoscenze, lo studente dovrà saper interpretare ed analizzare le principali unità impiantistiche e processistiche del trattamento acque reflue e rifiuti liquidi con l’individuazione dei punti principali di rischio.


Competenze trasversali.

La capacità di affrontare esempi applicativi di conoscenza di realtà produttive e processistiche reali relative trattamento delle acque reflue e dei rifiuti liquidi contribuirà a migliorare sia il grado di autonomia di giudizio in generale, sia la capacità comunicativa, sia la capacità di apprendimento e di trarre conclusioni da parte dello studente.


Knowledge and Understanding.

The course allows students to acquire advanced knowledge to analyze issues related to Sanitary Environmental Engineering. This knowledge, integrating the concepts acquired in the teachings of Industrial Plants, will enrich the knowledge of the Prevention Sciences,gaining a clear awareness of the wider multidisciplinary context, with the reference to the aspects properly connected with Sanitary Environmental Engineering


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

In order to address the issues related to the Prevention Sciences course and to take care of innovation and development through the application of knowledge, the student must be able to interpret and analyze the main process units of waste water treatment and with the identification of the main risk points.


Transversal Skills.

The ability to address examples of knowledge of production and process realities related to wastewater treatment and liquid wastes will help improve both the degree of autonomy, the ability to communicate and the ability to learn and draw conclusions from the student.



PROGRAMMA PROGRAM

Normativa, caratterizzazione chimico/fisica acque reflue e rifiuti liquidi, stazioni di sollevamento, grigliatura, desabbiaura, sedimentazione, biologico a fanghi attivi,disinfezione, linea fanghi, unità odorigene.

Legislation, chemical / physical characterization of waste water and liquid waste, pumping stations, desanding and degritting, sedimentation, biological treatment, disinfection, sludge line, odor unit.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

Scritto e Orale


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Per superare con esito positivo la valutazione dell'apprendimento, lo studente deve dimostrare di aver ben compreso i concetti esposti nel corso


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Alla prova prima indicata è assegnato un punteggio compreso tra zero e trenta. Perché l'esito della valutazione sia positivo, lo studente deve conseguire almeno la sufficienza, pari a diciotto punti, nella prova prima descritta.


Criteri di attribuzione del voto finale.

La valutazione massima è raggiunta dimostrando una conoscenza approfondita dei contenuti del corso nell'ambito della prova.
La lode è riservata agli studenti che, avendo svolto la prova in modo corretto e completo, abbiano dimostrato una particolare brillantezza nella esposizione


Learning Evaluation Methods.

Written and Oral Exam


Learning Evaluation Criteria.

To successfully pass the assessment of learning, the student must demonstrate that he has well understood the concepts presented in the course


Learning Measurement Criteria.

To the first indicated test is assigned a score between zero and thirty. In order to have a positive result of the exam, the student must achieve at least the sufficiency, equal to eighteen points, in the test described above.


Final Mark Allocation Criteria.

The maximum mark is achieved by demonstrating an elevated knowledge of the course contents within the test.
The cum laude is reserved for students who, having done the test correctly and completely, have shown a particular brilliance in the presentation



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

Dispense del Corso

Course Notes


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2018-2019
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2018-2019

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427