Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[MT337] - PRIMO SOCCORSOFIRST AID
Maria Giovanna DANIELI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [MT10] Igiene dentale (abilitante alla professione sanitaria di Igienista dentale) First Cycle Degree (3 years) - [MT10] Dental Hygiene
Anno di corsoDegree programme year : 2 - Primo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2018-2019
Anno regolamentoAnno regolamento: 2017-2018
Obbligatorio
Crediti: 6
Ore di lezioneTeaching hours: 60


LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

Italiano

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Conoscenze di base di anatomia, fisiologia, patologia generale dell’apparato respiratorio e cardiocircolatorio, fisica dei gas, nozioni di base di farmacologia.

Basic knowledge of anatomy, physiology, general pathology of respiratory and cardiovascular system, physics of gases, basics of pharmacology.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Lezioni frontali

Class-room lessons


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

L’insegnamento si propone di far acquisire agli studenti nozioni riguardanti la Medicina Interna generale, le tecniche di rianimazione cardio-polmonare, le emergenze in ambito sanitario e i principi di farmacologia.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

L’insegnamento si propone di sviluppare nel discente la capacità di condurre una corretta osservazione clinica, ottenere informazioni anamnestiche ed effettuare un primo inquadramento internistico del paziente. L’insegnamento sarà rivolto ad identificare le patologie più frequenti nella pratica clinica quotidiana, sviluppando nel discente la capacità di promuovere e valutare progetti assistenziali di tipo collaborativo per soggetti con patologie complesse.


Competenze trasversali.

Alla fine del corso, lo Studente dovrà essere in grado di riconoscere le principali patologie di ambito internistico dovrà possedere le nozioni necessarie per poter eseguire tutte le manovre utili volte ad ottenere la massima sicurezza del paziente affetto da specifiche patologie e prepararlo adeguatamente alle opportune manovre strumentali e terapeutiche.


Knowledge and Understanding.

This programme will give the students an understanding of the general Internal Medicine, the techniques of cardio-pulmonary reanimation, emergencies in the health-care setting and the principles of pharmacology.


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

The teaching aims to develop the student’s ability to perform an appropriate clinical observation, obtain medical history information and make a first internal medicine framework of the patient. The teaching will be aimed at identifying the most frequent pathologies in everyday clinical practice, to develop the student's ability to promote and evaluate collaborative welfare projects for people with complex diseases.


Transversal Skills.

At the end of the course the student will be able to recognize the main diseases of internal medicine field; he will have to acquire the knowledge needed to perform all proceedings useful to ensure maximum protection of the patient with specific diseases and prepare him adequately to appropriate instrumentation and therapeutic proceedings.



PROGRAMMA PROGRAM

Medicina interna: Anamnesi, esame obiettivo. Dizionario dei principali sintomi e segni. Ematologia: anemie, patologie dei globuli bianchi (leucemia e linfomi), CID, coagulazione (piastrinopenia, emofilia). Immunodeficit primitivi e secondari. Connettiviti (sindrome di Sjogren, sclerodermia). Malattie del rene; IRC e IRA, dialisi. Asma. BPCO. Diabete mellito e complicanze: neuropatia diabetica, piede diabetico. Malattie della tiroide. Ipertensione arteriosa essenziale.
Rianimazione: Equilibrio acido-base, Insufficienza respiratoria, Tecniche di ventilazione invasive e non invasive, CVC ed infezioni, VAP, Sepsi, Monitoraggio emodinamico, Stati di shock, NA, NEMS gestione infermieristica, Tecniche speciali di rianimazione( ECMO,dialisi,contropulsatore aortico). Emergenze mediche: Politrauma, Edema polmonare, Intossicazioni, Ustioni, Annegamento, Organizzazione strutturale del sistema di emergenza sanitaria. Emergenze intraospedalire (MET).
Farmacologia generale: Principi di farmacodinamica: definizione di recettore, agonista e antagonista, aspetti qualitativi e quantitativi dell’interazione farmaco recettore. Recettori e canali ionici: recettori collegati a proteine G, recettori tirosin-chinasi, canali ionici regolati da ligandi, canali ionici voltaggio-dipendenti. Regolazione dell'omeostasi del calcio. Pompe e trasportatori. Recettori intracellulari. Modulazione delle risposte recettoriali: desensitizzazione, “up regulation” e “down regulation”.
Principi di farmacocinetica: vie di somministrazione dei farmaci. Il destino dei farmaci nell`organismo: assorbimento, distribuzione, metabolismo ed eliminazione. La scoperta e lo sviluppo di un nuovo farmaco: studi preclinici e clinici. Farmacogenomica. Farmacologia speciale: Farmaci che agiscono sul sistema nervoso autonomo, farmaci attivi sul sistema cardiovascolare, antibiotici, antivirali, Farmaci Antiinfiammatori Non Steroidei (FANS), glucocorticoidi, farmaci attivi sul sangue. Cenni di tossicologia. Cenni alla farmacologia del sistema nervoso centrale.

Internal Medicine: History, physical examination. Dictionary of the main symptoms and signs. Hematology: anemia, white blood cells diseases (leukemia and lymphomas), DIC, clotting (thrombocytopenia , hemophilia). Primary and secondary immunodeficiency. Connective tissue diseases (Sjogren's syndrome, scleroderma). Kidney disease: CKF and AKF, dialysis. Asthma. COPD. Diabetes mellitus and complications: diabetic neuropathy, diabetic foot. Thyroid disease. Essential arterial hypertension.

Resuscitation: acid-base balance, respiratory failure, invasive and non invasive ventilation techniques, CVC and infections, VAP, sepsis, hemodynamic monitoring, shock states, NA, NEMS Nursing Management, special resuscitation techniques (ECMO, dialysis, intra aortic Balloon Pump). Medical emergencies: politrauma, pulmonary edema, poisoning, burns, drowning, structural organization of the emergency health system. Emergencies in-hospital (MET).

General Pharmacology : Principles of pharmacodynamic: definition of agonist and antagonist receptor, qualitative and quantitative drug-receptor interaction. Receptors and ion channels: receptors linked to G proteins, tyrosine kinase receptors, ligand- gated ion channels, voltage-gated ion channels. Regulation of calcium homeostasis. Pumps and transporters. Intracellular receptors. Modulation of receptor responses: desensitization, "up regulation" and "down regulation".
Principles of pharmacokinetics: routes of drugs administration. The fate of drugs in the body: absorption, distribution, metabolism and elimination. The discovery and development of a new drug: preclinical and clinical studies. Pharmacogenomics. Special pharmacology: Drugs active on the autonomic nervous system, drugs active on the cardiovascular system, antibiotics, antivirals, Non-Steroidal Anti-Inflammatory Drugs (NSAIDs), glucocorticoids, drugs active on the blood. Toxicology Background. Pharmacology background of the central nervous system.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

La valutazione dell’apprendimento avverrà per mezzo di una prova scritta, consistente in 35 quesiti a risposta multipla di natura teorica (15 relativi alla parte di Medicina Interna, 10 di Emergenze e 10 di Farmacologia), tra quelli svolti a lezione e contenuti nel materiale fornito agli studenti. Nel caso di esito negativo di una prova, lo studente ripeterà tutte e tre le prove. L’esame ha la durata di 2 ore.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Correttezza e completezza nello svolgimento degli esercizi contenuti nella prova pratica.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Ad ogni domanda cui è stato risposto correttamente, non è stato risposto o è stato risposto in modo errato è assegnato un punteggio come specificato nelle singole prove. Perché il compito sia considerato sufficiente è necessario rispondere correttamente ad almeno 21 domande (9 relative alla parte di Medicina Interna, 6 di Emergenze e 6 di Farmacologia).


Criteri di attribuzione del voto finale.

Il voto complessivo, espresso in trentesimi, è dato dalla media aritmetica, arrotondata per eccesso all'intero, della somma dei punteggi ottenuti nelle tre parti, purché siano tutte sufficienti. Altrimenti la prova è “Insufficiente”. Il voto complessivo necessario per superare l'esame è pari a 18 punti. La lode è attribuita allo studente che ha ottenuto il punteggio di 30. Il Voto finale viene stabilito a seguito di un confronto fra i membri della Commissione di esame valutando congiuntamente gli esiti della prova scritta.


Learning Evaluation Methods.

The learning assessment is composed of a written test, consisting of 35 theoretical nature questions (15 related to the Internal Medicine, 10 related to the part of Emergency and 10 others related to the part of Pharmacology), including those executed in class and contained in the materials provided to the students. In case of failure of one of the subjects, the student will repeat all three tests. The written test has a duration of 2 hours.


Learning Evaluation Criteria.

Propriety and completeness of the answers to the questions in the written test.


Learning Measurement Criteria.

For each question correctly answered, not answered or not correctly answered is assigned a score. To pass the exam the student must correctly answer at least 21 questions (9 inherent to part of Internal Medicine, 6 inherent to the part of Emergency and 6 others inherent to the part of Pharmacology).


Final Mark Allocation Criteria.

The final mark is attributed by the arithmetic mean, rounded up to whole, of the sum of the scores obtained in the three parts, as long as they are all sufficient. Otherwise the test is "insufficient". The overall pass mark for the exam is 18 points.T he laud is attributed to the student who got a score equal to 30. The final mark is determined after a confrontation between members of the exam Committee jointly evaluating the results of the written test



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

Manuale Oxford di Medicina Interna 9 Ed.Italiana, EMSI; 2017
Le basi della farmacologia. Michelle A. Clark, Richard Finkel, Jose A. Rey. Ed. Zanichelli
G.Manani- Anestesia in Odontostomatologia - Seconda Edizione -2003 Idelson-Gnocchi - Napoli
Chiaranda M. - Urgenze ed emergenze – Istituzioni - editore Piccin - Padova, 2016;
B.Ciaramella-Soccorso di base-Nozioni e tecniche- editore Piccin
G.Rosa-Argomenti di Anestesia e Rianimazione per le professioni sanitarie- editore Piccin
Materiale fornito dalla Docenti

Oxford Manual of INternal Medicine 9th Italian Ed. EMSI; 2017
The basics of pharmacology. Michelle A. Clark, Richard Finkel, Jose A. Rey. Zanichelli edition
G.Manani- Anestesia in Odontostomatologia - Seconda Edizione -2003 Idelson-Gnocchi - Napoli
Chiaranda M. - Urgenze ed emergenze – Istituzioni - editore Piccin - Padova, 2016;
B.Ciaramella-Soccorso di base-Nozioni e tecniche- editore Piccin
G.Rosa-Argomenti di Anestesia e Rianimazione per le professioni sanitarie- editore Piccin
Material provided by the Teachers


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2018-2019
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2018-2019

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427