Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[W000020] - AMBIENTE SEDIMENTARIO MARINOMARINE SEDIMENTARY ENVIRONMENT
Anna SABBATINI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea Magistrale - [SM02] BIOLOGIA MARINA Master Degree (2 years) - [SM02] MARINE BIOLOGY
Anno di corsoDegree programme year : 1 - Secondo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2018-2019
Anno regolamentoAnno regolamento: 2018-2019
Obbligatorio
Crediti: 5
Ore di lezioneTeaching hours: 40
TipologiaType: C - Affine/Integrativa
Settore disciplinareAcademic discipline: GEO/01 - PALEONTOLOGIA E PALEOECOLOGIA


LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

ITALIANO

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Conoscenza degli argomenti degli insegnamenti di base di Geologia e Stratigrafia.

Basic knowledge on Geology and Stratigraphy.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Sono previste sia lezioni teoriche (4 crediti, 32 ore) che esercitazioni pratiche di laboratorio svolte a livello individuale o a piccoli gruppi ed esercitazioni in campo (1 crediti, 8 ore). Al corso frontale è affiancata un’attività didattica in modalità e-learning (esempio Piattaforma Moodle) contenente: materiale didattico, esercitazioni numeriche, istruzioni per le esercitazioni di laboratorio, prenotazione per le esercitazioni di laboratorio, area riservata ad inserimento relazioni di laboratorio, presenze a lezione ed in laboratorio, risultati degli esami.

The course will include both theoretical lessons (4 credits, 32 hours) and laboratory practical works carried out individually or in small classes and field trip exercises (1 credits, 8 hours). During the course the educational activity will be supported also by the e-learning platform (Moodle platform) containing: teaching materials, numerical exercises, instructions for laboratory exercises, reservation for laboratory exercises, restricted area for insertion of lab reports, attendance in class and in the laboratory, the test results.


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

In questo corso verranno presentati aspetti di sedimentologia significativi in ambiente marino con particolare attenzione alla descrizione degli ambienti sedimentari marini, ai fattori abiotici che controllano la dinamica dei sedimenti e ai principali organismi che costituiscono con la loro biomassa parte dei sedimenti stessi e partecipano ai cicli biogeochimici del pianeta. L’insegnamento permette agli studenti di acquisire le conoscenze fondamentali sulla classificazione dei sedimenti in base alla loro tessitura e al processo sedimentario che li ha generati.
Contestualmente fornisce agli studenti le conoscenze su alcune problematiche ambientali globali in riferimento al cambiamento climatico e alla sua influenza sugli ambienti di oggi e quelli del passato e problematiche regionali in riferimento all’erosione costiera e al suo impatto ambientale e sociale.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Lo studente dovrà acquisire la seguente abilità professionalizzante: capacità di effettuare semplici analisi sedimentologiche in laboratorio (analisi granulometrica dei sedimenti, riconoscimento tipi di sedimenti terrigeni e chimici, preparazione di campioni di sedimento mediante lavaggio) nel contesto di un monitoraggio ambientale o indagine ecologica, inclusa la fase di prelievo di campioni in campo.


Competenze trasversali.

L’esecuzione di analisi di laboratorio singole e di gruppo, nonché la stesura di relazioni sulle esercitazioni svolte, contribuiscono a migliorare, sia il grado di autonomia di giudizio in generale, sia la capacità comunicativa che deriva anche dal lavoro in gruppo, sia la capacità di apprendimento in autonomia e di trarre conclusioni, dello studente.


Knowledge and Understanding.

The course will concern significant aspects of sedimentology in the marine environment with particular attention to the description of marine sedimentary environments, the abiotic factors controlling the dynamics of the sediments and the most important organisms forming with their biomass part of the sediments and participating in biogeochemical cycles of the planet. The course enables students to acquire the basic knowledge on the sediment classification according to their texture and sedimentary process that generated them.
Simultaneously it provides students with the knowledge of some global environmental topics in relation to climate change and its influence on past and modern environments and regional topics relating to coastal erosion and its environmental and social impact.


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

The student must acquire the following professional skills: ability to perform basic sedimentological laboratory analysis (grain size analysis of sediments, recognizing types of principal sediments, preparation of sediment samples by washing) in the context of an environmental monitoring or ecological research, including the phase of field sampling.


Transversal Skills.

The execution of individual and group laboratory analysis and the relative report on the experience that students have to produce, will help them to improve both their independence and their ability to communicate and work in a team such as the ability to learn independently and resume the principal topics of the course.



PROGRAMMA PROGRAM

CONTENUTI (lezioni frontali, 4 crediti, 32 ore):
-Cenni di Stratigrafia e Geologia.
-Tipi di sedimenti e loro regime: i sedimenti terrigeni e il processo sedimentario che li ha generali; i sedimenti chimici (allochimici/organogeni e ortochimici).
-Gli ambienti sedimentari: ambienti sedimentari marini e ambienti sedimentari di transizione; regime dei litorali.
-Principali processi biogeochimici nei sedimenti marini.
-I sedimenti marini e gli organismi che li costituiscono.
-Metodi di campionamento e i sedimenti nel quadro legislativo.
-Applicazioni: lo studio dei sedimenti del passato in funzione del cambiamento climatico ed ambientale; la dinamica dei sedimenti nell’erosione delle coste; i sedimenti nel monitoraggio ambientale.

ESERCITAZIONI DI LABORATORIO (1 CFU, 8 ore/studente):
Preparazione del campione di sedimento. Analisi granulometrica di un campione di sedimento. Preparazione della matrice ed elaborazione del dato per la costruzione di curve granulometriche. Calcolo dei principali parametri statistici. Riconoscimento di campioni di sedimento allo stereomicroscopio. Riconoscimento della meiofauna calcarea. Al termine delle esercitazioni lo studente dovrà consegnare una relazione sull’attività di laboratorio svolta, presentando, per ogni esperienza, i dati ottenuti e i risultati analitici calcolati e la discussione/interpretazione degli stessi.
Esercitazioni in campo (escursione sul Monte Conero e se possibile viaggio di istruzione tematico ad esempio Parco del Monte San Bartolo).

SUBJECTS:
-Main topics on stratigraphy and geology.
-Types of sediments and their regime: the siliciclastic sediments and sedimentary process that generated them; chemical sediments.
-The sedimentary environments: marine and transitional sedimentary environments; coastal dynamics.
-Major biogeochemical processes in marine sediments.
-Marine sediments and organisms that constitute them.
-Sampling methods and the sediment in the legislative framework.
-Applications: the study of past sediments as a function of climate and environmental changes; the sediment dynamics on the coastal erosion; sediment in environmental monitoring.

PRACTICE EXERCISES:
Preparation of the sediment sample. Grain size analysis of a sediment sample. Preparation and processing of the dataset for the grain size distribution analysis. Calculation of the main statistical parameters. Recognition of a sediment sample using a stereomicroscope. Recognition of benthic calcareous meiofauna. At the end of the practical lessons, the student will compile a report relating to the laboratory activities and, presenting, for each experience, the obtained data and the calculated analytical results and discussion / interpretation of the same.
Field/Practical trip on Monte Conero or if possible field/practical trip on other regional Parcs or subject area.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

L’esame consiste in un compito scritto e successiva revisione/discussione degli elaborati. Nel compito sono previste 30 domande ripartite tra domande aperte e a risposta multipla. Ad ogni domanda viene attribuito un punteggio compreso tra zero ed uno. Possibilità anche di un esame orale che verterà su tutti gli argomenti trattati durante il corso. L’esame si intende superato quando il voto finale è maggiore o uguale a 18.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Nella prova scritta (ed eventualmente orale) lo studente dovrà dimostrare di padroneggiare i concetti principali degli argomenti del corso nonché le applicazioni nel campo ambientale e della biologia marina di tali conoscenze. Inoltre dovrà dimostrare di avere padronanza del linguaggio scientifico relativo alla materia e di aver conseguito la capacità di applicare le conoscenze acquisite durante l’insegnamento ai fini dell’esecuzione di semplici analisi di laboratorio, nonché la capacità di redigere criticamente, in autonomia e/o in gruppo, un rapporto di prova.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Il voto finale è attribuito in trentesimi. L’esame si intende superato quando il voto è maggiore o uguale a 18. È prevista l’assegnazione del massimo dei voti con lode (30 e lode).


Criteri di attribuzione del voto finale.

Il voto finale viene attribuito sommando alla valutazione dello scritto quella della discussione orale, se necessaria, quest’ultima fino ad un massimo di due punti. Trattandosi di un corso integrato il voto finale viene attribuito sommando al voto dell’esame in questione il voto relativo al modulo integrato di Oceanografia e calcolandone la media.
La lode viene attribuita quando il punteggio ottenuto dal precedente valore superi il valore 30 e contemporaneamente lo studente abbia dimostrato piena padronanza della materia.


Learning Evaluation Methods.

The exam consists of a written questionnaire and the subsequent review/discussion of the questions. There will be 30 questions divided between open questions and multiple choice. Each question has a score between zero and one. There will be also the possibility of an oral exam covering all the topics of the course. The exam is passed when the final score is greater than or equal to 18.


Learning Evaluation Criteria.

In the written test (and possibly oral), students should demonstrate to know the main subjects of the course as well as their applications in environmental and marine biology. They must also demonstrate to know the scientific language of the study matter and to achieve the ability to apply the knowledge acquired during the training and the ability to draw critically, independently and/or in group, a test report.


Learning Measurement Criteria.

The final score is in thirtieth. The exam is passed when the score is greater than or equal to 18. Worthy students can be awarded with the maximum score (30 cum laude).


Final Mark Allocation Criteria.

The final score is given by adding the evaluation of the written questionnaire to the oral procedure (if necessary maximum two points).
Being an integrated course, the finale score is giving by adding the evaluation of this exam to the score of the integrated module on Oceanography and calculating the mean. Praise is attributed when the score obtained from the previous sum exceeds the value of 30 and the student has demonstrated fully master the subject.



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

Appunti di lezione
- Sedimentologia, volume 1 e volume 3di Ricci Lucchi Franco. 1980, 548 p., ill. CLUEB Editore
- I ritmi del Mare. Sedimenti e dinamica delle acque di Ricci Lucchi Franco. 1992, 256 ill. Carocci Editore.
- Capire la Terra di Frank Press, Raymond Siever, John Grotzinger, Thomas H Jordan
Seconda edizione italiana condotta sulla quarta edizione americana. Trad. di P. Fredi, revisione di E. Lupia Palmieri e M. Parotto. 2006, 451 ill. Zanichelli Editore.

Notes and Books
- Sedimentologia, volume 1 e volume 3di Ricci Lucchi Franco. 1980, 548 p., ill. CLUEB Editore
- I ritmi del Mare. Sedimenti e dinamica delle acque di Ricci Lucchi Franco. 1992, 256 ill. Carocci Editore.
- Capire la Terra di Frank Press, Raymond Siever, John Grotzinger, Thomas H Jordan
Seconda edizione italiana condotta sulla quarta edizione americana. Trad. di P. Fredi, revisione di E. Lupia Palmieri e M. Parotto. 2006, 451 ill. Zanichelli Editore.


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2018-2019
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2018-2019

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427