Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[3I957] - METODOLOGIE METALLOGRAFICHEMETHODS FOR METALLOGRAPHY
Marcello CABIBBO
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [IT05] INGEGNERIA MECCANICA First Cycle Degree (3 years) - [IT05] MECHANICAL ENGINEERING
Anno di corsoDegree programme year : 3 - Secondo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2019-2020
Anno regolamentoAnno regolamento: 2017-2018
Crediti: 6
Ore di lezioneTeaching hours: 48
TipologiaType: D - A scelta dello studente
Settore disciplinareAcademic discipline: ING-IND/21 - METALLURGIA

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

Italiano

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Metallurgia

Metallurgy


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Lezioni di Teoria: 16 ore
Esercitazioni in aula: 12 ore
Esercitazioni in laboratorio: 20 ore

Theory: 16 hours
Practical training: 12 hours
Training in the Laboratory of Metallurgy: 20 hours


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

L’insegnamento permette agli studenti di acquisire conoscenze su tecniche di laboratorio rivolte allo studio dei materiali metallici. In particolare verranno trattati temi di microscopia ottica ed elettronica, diffrattometria a raggi-X. Tali conoscenze sono sviluppate sia mediante cicli di esercitazione in aula, che, successivamente, mediante esercitazioni di gruppo in laboratorio. Le conoscenze acquisite in questo corso integrano le nozioni acquisite negli insegnamenti di metallurgia, e tecnologia meccanica, e costituiscono un approfondimento con il chiaro obiettivo di arricchire la conoscenza del settore dei materiali metallici.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Lo studente dovrà sviluppare capacità di interpretazione critica dei meccanismi alla base del comportamento meccanico dei materiali metallici. ovvero, la parte in aula, le esercitazioni proposte, e le attività sperimentali in laboratorio, sono pensate per fornire gli elementi base di comprensione dei comportamenti meccanici e tecnologici dei diversi materiali metallici trattati nel corso.


Competenze trasversali.

L’elaborazione di una relazione di laboratorio, a fine
corso, sviluppata in gruppo e sulla base delle prove
sperimentali effettuate in laboratorio da ogni singolo
studente, in modo indipendente ed autonomo,
contribuirà a migliorare sia il grado di autonomia di
giudizio in generale, sia la capacità di lavorare in
gruppo, sia la capacità di apprendimento e sintesi
dello studente.


Knowledge and Understanding.

At the end of the course, students will be able to
master the metallographic sample preparation
procedures and some of the metal microstructure
stereology methods. Optical and Electron Microscopy techniques will be part of the teaching goals and they will be used during the laboratory training. X-ray diffraction methods applied to metallic materials will be also addressed as theoretical lecture and laboratory activity.


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

Students are requested to acquire the mechanical behavoiur interpretation skills based on microstructure characterization. This will be developed both theoretically and experimentally through the class lectures and laboratory activities.


Transversal Skills.

The proposed student reports on the laboratory
experiences will develop a self-supporting knowledge
of the major arguments of the course, it will also
contribute to develop a synthesis skill of the students.



PROGRAMMA PROGRAM

Il corso è diviso in due parti, una prima parte svolta in aula con lezioni frontali, e una seconda in laboratorio con esercitazioni pratiche. Inoltre, la prima parte prevede anche una proposta da parte del docente di un PBL (problem-based learning), ovvero un Problem-Solving Skill. Il docente proporrà un problema realistico ma incompleto, riguardante materiali metallici, che gli studenti, divisi in piccoli gruppi, saranno chiamati a discutere tra loro. Inoltre, gli studenti dovranno reperire le informazioni necessarie per risolvere il problema loro assegnato. Il PBL proposto sarà inoltre oggetto delle esercitazioni di laboratorio. Le tematiche del corso comprendono: tecniche di preparazione dei campioni metallografici, tecniche di microscopia ottica ed elettronica per campioni metallici, diffrattometria a raggi X. Prove di Durezza e Microdurezza. Trattamenti termici. Elementi di Stereologia. Questi elementi teorici saranno di suppoorto per ciascun studente nella stesura di una relazione di gruppo di laboratorio il cui oggetto sarà proprio la risoluzione del PBL proposto.

The course is split in two related parts. A first in which the teacher will give some theoretical background needed for the second part entirely dedicated to the metallurgy laboratory activity. In the first half of the lecture, the students will be invited to form small groups and to participate to a PBL (problem-based learning), that is a Problem-Solving Skill. This will focus on a specific incomplete case study, of which each group of students will need to discuss and find the needed information using all the possible available means outside the classroom facilities. The topic of the first part of the course are: specimen preparation for optical and electron microscopy (Scanning Electron Microscopy SEM). Hardness and micro-hardness tests, thermal treatments for metallic materials, and elements of Stereology. All these arguments will be of background support for the students that will be asked to prepare a laboratory report out of the practical experience that they will carry out. The laboratory acrtivity will focus on the specific given PBL.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

Esame orale e discussione di una tesina di laboratorio a fine corso.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Tesina realizzata sulla base delle esperienze guidate in laboratorio (PBL). Orale sugli argomenti trattati nel corso, discussione della tesina di laboratorio ed esercizio di analisi degli errori sperimentali.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Viene attribuito un voto in trentesimi, con eventuale lode. La tesina di laboratorio è valutata con punteggio massimo di 10 su 30.


Criteri di attribuzione del voto finale.

Tesina realizzata sulla base delle esperienze guidate in laboratorio, base 10 punti. Orale sulla discussione della tesina (base 10 punti), e due domande inerenti il contenuto del corso e su base di 5 punti massimi per domanda.


Learning Evaluation Methods.

Oral and laboratory report discussion on the basis of the laboratory activity carried out by the students in the second part of the course.


Learning Evaluation Criteria.

Laboratory student report concerning the given and guided tasks during the laboratory sessions (PBL). Oral queries concerning the discussion of the lab student report, the lecture arguments, and a stereology exercise.


Learning Measurement Criteria.

Grading scheme is based on a scale of 30 points. Successful completion of the examination will lead to grades ranging from 18 to 30, and eventually "cum laude". The laboratory report will be evaluated of up to 10 points over 30.


Final Mark Allocation Criteria.

The lab report will be evaluated on a The written laboratory report will be evaluated up to a maximum of 10 points, the written exam will be evaluated up to a maximum of 8 points, with a oral access cutoff of 18 points summing the report and the written exam points. The oral part ofthe exam will be organized on a 2 query basis, plus the lab report discussion. Each query will be evaluated from 0 to 5 points.



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

https://learn.univpm.it
Moodle: https://learn.univpm.it/course/view.php?id=7062
G. Zlateva, Z. Martinova, Microstructure of Metals and Alloys, CRC Press. A. Armigliato, U. Valdrè, Microscopia Elettronica a Scansione e Microanalisi, Laboratorio di Microscopia elettronica, Università di Bologna. P.J. Goodhew, F.J. Humphreys, Electron microscopy and analysis, Taylor & Francis. R.L. Higginson, C.M. Sellars, Worked examples in quantitative metallography, Maney Pub..
Materiale didattico aggiuntivo (slides, collegamenti a siti di interesse, esercitazioni interattive, saranno a disposizione nella pagina Moodle dell'insegnamento.

https://learn.univpm.it
Moodle: https://learn.univpm.it/course/view.php?id=7062
G. Zlateva, Z. Martinova, Microstructure of Metals and Alloys, CRC Press. J.L Goldstein, D.E. Newbury, J.W. Colby, H. Yakowitz, E. lifshin, J.R. Coleman, Practical scanning electron microscopy, Plenum Press. P.J. Goodhew, F.J. Humphreys, Electron microscopy and analysis, Taylor & Francis. R.L. Higginson, C.M. Sellars, Worked examples in quantitative metallography, Maney Pub..
Additional contents will be available in the Moodle-page of the course.


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2019-2020
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2019-2020

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427