Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[60316] - PROGRAMMAZIONE E CONTROLLOMANAGEMENT CONTROL SYSTEMS
Maria Serena CHIUCCHI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [ET06] ECONOMIA E COMMERCIO First Cycle Degree (3 years) - [ET06] ECONOMICS AND COMMERCE
Anno di corsoDegree programme year : 3 - Primo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2019-2020
Anno regolamentoAnno regolamento: 2017-2018
Opzionale
Crediti: 9
Ore di lezioneTeaching hours: 66
TipologiaType: B - Caratterizzante
Settore disciplinareAcademic discipline: SECS-P/07 - ECONOMIA AZIENDALE

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

ITALIANO

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Il corso non ha propedeuticità anche se si danno per acquisite le
conoscenze di Economia Aziendale e di Ragioneria Generale ed Applicata

There are not preparatory courses although students are supposed to have already gained competences in the fields of business administration and accounting.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Il corso verrà svolto attraverso lezioni a contenuto sia teorico che pratico.
In particolare, per ogni argomento sono previste lezioni teoriche alle quali
fa seguito un’applicazione pratica, sotto forma di esercitazione, volta a
rafforzare le conoscenze acquisite. Oltre alle esercitazioni, saranno svolte
lezioni a contenuto pratico coinvolgendo controller operanti in aziende
nazionali. In questo modo, i concetti teorici saranno ulteriormente
approfonditi attraverso la testimonianza di esperti di controllo di gestione
che porteranno in aula le loro esperienze operative illustrando specificità,
potenzialità e criticità implementative dei principali strumenti analizzati
nell’ambito del corso.

The course will be taught through theoretical and practical classes. In particular, for every topic, theoretical classes will be provided and they will be followed by a practical application, in the form of an exercise, aimed to strengthen the gained knowledge. In addition to exercises, classes with a practical content will be given involving management accountants who operate in national companies.


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

Al termine del corso gli studenti disporranno delle conoscenze
strumentali alla progettazione e all’implementazione di un sistema di
controllo di gestione. In particolare, gli studenti saranno in grado di
riconoscere e comprendere le principali questioni e problematiche che si
debbono affrontare per progettare e implementare un sistema di
contabilità analitica, un sistema di budgeting e un sistema di reporting e
per assicurarne il corretto funzionamento a supporto dei processi
decisionali manageriali, in realtà aziendali di diverse dimensioni e settori.
Unitamente a ciò, gli studenti acquisiranno le nozioni teoriche riguardanti
le variabili organizzative e culturali, attinenti alla dimensione immateriale
del controllo, che si rivelano centrali per poter consentire l’efficace
progettazione e funzionamento di un sistema di controllo di gestione.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Al termine del corso gli studenti sapranno utilizzare i seguenti strumenti e
approcci: break even analysis, analisi costi-benefici, analisi di make or
buy, full costing a base unica e a base multipla, contabilità analitica per
centri di costo, activity based costing, budget, budgeting evoluto, zero
based budget, reporting.


Competenze trasversali.

Le lezioni teoriche e pratiche svolte durante il corso, unite al confronto e
al dibattito in aula, consentiranno agli studenti di sviluppare una
maggiore attitudine al problem solving. Oltre a questo, gli studenti
svilupperanno capacità di analisi critica di alcune grandezze chiave in
azienda, accrescendo le loro capacità di interpretazione dei valori e di
comprensione delle più rilevanti dinamiche aziendali. Il dibattito e la
discussione in aula favoriranno lo sviluppo della capacità di
apprendimento e di lavoro in gruppo, oltre che in autonomia, e delle
competenze sotto il profilo della comunicazione


Knowledge and Understanding.

At the end of the course, students will have gained knowledge useful to design and to implement a cost accounting system, a budget and a reporting system and to ensure their correct functioning in terms of support to decision making processes in companies of different sizes and which operate in different contexts.


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

At the end of the course, students will be able to use the following tools and approaches: break even analysis, cost and benefits analysis, make or buy analysis, full costing and direct costing, cost accounting systems, activity based costing, budgeting, advanced budgeting, reporting systems.


Transversal Skills.

Theoretical and practical classes that will be given during the course, together with the debate with students, will allow the latter to develop a deeper attitude to problem solving. In addition to this, students will develop the capacity to critically analyse some key dimensions of a company and, in so doing, they will increase their ability to interpret values and to understand the most relevant companies’ dynamics.



PROGRAMMA PROGRAM

Il controllo di gestione: aspetti definitori ed evolutivi. Le fasi, la struttura
organizzativa e informativa del sistema di controllo. Gli attori del sistema
di controllo. La dimensione materiale e immateriale del controllo di
gestione. Il controllo delle azioni, dei risultati, del personale e della
cultura interna. La contabilità direzionale: scopi e funzioni. Le
classificazioni e le configurazioni di costo. Metodologie per la
determinazione del costo di prodotto. La contabilità analitica per centri di
costo e per attività. L’utilizzo delle informazioni di costo per le decisioni
aziendali: la Break Even Analysis e le scelte di convenienza economica. Il
sistema di budgeting: caratteristiche ed evoluzione. Il processo di
budgeting. Le funzioni del budget. Le prospettive evolutive del budget.
L’analisi degli scostamenti e il sistema di reporting direzionale. La natura
e il calcolo degli scostamenti rilevanti per supportare l’analisi dei risultati
aziendali. Le funzioni e le caratteristiche del sistema di reporting
direzionale. Il processo di costruzione del sistema di reporting direzionale.
2. Esercitazioni Le esercitazioni verteranno sui seguenti argomenti: break
even analysis, utilizzo del margine di contribuzione a supporto dei
processi decisionali del management, analisi costi-benefici, analisi di
make or buy, full costing a base unica e multipla, contabilità per centri di
costo, activity based costing, budget e calcolo degli scostamenti. Inoltre,
a conclusione del corso è prevista una simulazione della prova d’esame
per consentire agli studenti di acquisire dimestichezza con i tempi e le
modalità di svolgimento della prova finale, in vista del suo sostenimento.

Management control systems: aims and scopes. The organisational structure and the informative tools of management control systems. The actors of management control systems.

Cost accounting systems. Methods to calculate the cost of product. Cost centres and activity based costing. The usage of information on costs to take decisions. Break even analysis.

Budgeting: features and development. The budgeting process and the functions of the budget. New trends in budgeting.

Variance analysis and the reporting system. The nature of variances and the main functions of the reporting system.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

L’esame consiste in una prova scritta e in una prova orale. L’esame è
unico, pertanto prova scritta e orale vanno sostenuti nello stesso appello
d’esame. Il superamento della prova scritta è condizione necessaria per
l’ammissione alla prova orale. La prova scritta si compone, normalmente,
di due o tre esercizi finalizzati a valutare il livello di apprendimento delle
tematiche affrontate durante il corso. Ad ogni esercizio sarà
preventivamente assegnato un numero massimo di possibili detrazioni,
riconducibile al numero di errori che, potenzialmente, lo studente può
compiere nello svolgimento della prova. Per l’ammissione alla prova orale
è necessario non superare la soglia di errori massimi consentiti pari al
35% del totale delle detrazioni per errori potenziali. La prova orale,
invece, ha l’obiettivo di valutare il grado di conoscenze teoriche degli
studenti, le loro capacità critiche e di collegamento. Essa, pertanto, è una
prova che riguarda l’intero programma del corso.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Nel corso dell'esame gli studenti dovranno dimostrare di avere acquisto
una solida conoscenza dei principali strumenti e delle dimensioni del
sistema di controllo di gestione. Essi dovranno anche dimostrare di avere
compreso come progettare e implementare un sistema di controllo di
gestione con riferimento sia alla dimensione materiale (strumenti,
tecniche, soluzioni informative e organizzative) che alla dimensione
immateriale (definizione del ruolo assegnato al sistema di controllo e
modalità di gestione del sistema di controllo di gestione). Lo studente
dovrà dimostrare di aver acquisito le nozioni teoriche di base e di aver
sviluppato capacità di analisi e di riflessione critica in merito agli
strumenti analizzati e al loro impiego in azienda.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Il voto finale verrà espresso in trentesimi. È prevista l’assegnazione del
massimo dei voti con lode (30 e lode). I risultati conseguiti dagli studenti
ammessi alla prova orale saranno pubblicati sulla pagina docente,
sezione “Risultati Esami”, appena disponibili seguendo i seguenti criteri:
A: giudizio ottimo B: giudizio buono C: giudizio discreto D: giudizio
sufficiente Lo studente supererà la prova scritta, e sarà ammesso a
quella orale, se otterrà almeno D alla prova scritta.


Criteri di attribuzione del voto finale.

La valutazione complessiva scaturisce da una media tra la valutazione
conseguita nella prova scritta e nella prova orale. In entrambe le prove,
però, lo studente deve aver conseguito almeno la sufficienza. La lode
sarà assegnata agli studenti che dimostreranno una completa
padronanza della materia oltre che ottime capacità di analisi e di
riflessione critica.


Learning Evaluation Methods.

Exam is based on a written ad an oral test. Written test is composed of two or three exercises while the oral test is on the whole programme of the course.


Learning Evaluation Criteria.

Students must show to have gained a grounded knowledge of the main tools and dimensions of management control systems. Moreover, they must prove their ability to design and to implement a management control system. Finally, students will have to demonstrate that they have gained the ability to critically reflect on the analysed tools and on their adoption within the companies.


Learning Measurement Criteria.

The final evaluation will range from 18 (minimum evaluation) to 30 (maximum evaluation). The results of the written test will be expressed as it follows:
A: Excellent
B: Good
C: Fair
D: Sufficient
To be admitted to the oral test, students have to achieve at least D in the written test.


Final Mark Allocation Criteria.

The final evaluation will be obtained as the average evaluation of the written as well as of the oral test. In both tests, the student will have to achieve at least a sufficient evaluation.



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

Marchi L., Marasca S. e Chiucchi M.S., Controllo di gestione, G. Giappichelli Editore, Torino, 2018.

Non sono oggetto di verifica le parti seguenti:
- Capitolo 2, par. 2.10
- Capitolo 3, ad eccezione dei parr. 3.4.1 e 3.4.2
- Capitolo 4 (tutto)

Si tenga conto anche del materiale di studio fornito nella Piattaforma e-learning dedicata al corso.

Marchi L., Marasca S., Chiucchi M.S., Controllo di Gestione, G. Giappichelli Editore, Torino, 2018.

The following chapters and paragraphs are not part of the programme and, consequently, of the final exam:
- Chapter 2, par. 2.10
- Chapter 3, except parr. 3.4.1 e 3.4.2
- Chapter 4

Further readings will be uploaded in the course's e-learning section.


E-LEARNING E-LEARNING

Si

Yes


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2019-2020
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2019-2020

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427