Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[60248] - ECONOMIA DEL TERRITORIO E DELL'AMBIENTETERRITORIAL AND ENVIRONMENTAL ECONOMICS
PAOLO SERI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [ET06] ECONOMIA E COMMERCIO First Cycle Degree (3 years) - [ET06] ECONOMICS AND COMMERCE
Anno di corsoDegree programme year : 3 - Secondo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2019-2020
Anno regolamentoAnno regolamento: 2014-2015
Opzionale
Crediti: 9
Ore di lezioneTeaching hours: 66
TipologiaType: D - A scelta dello studente
Settore disciplinareAcademic discipline: AGR/01 - ECONOMIA ED ESTIMO RURALE

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

ITALIANO

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Si considerano acquisiti i contenuti del corso di base di Economia politica.

The contents of the basic course of economics are considered aquired


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Il corso verrà svolto attraverso lezioni a contenuto teorico integrate con esercitazioni per favorire
l’apprendimento dei concetti e degli strumenti di analisi offerti durante il corso.

The course will be carried out through frontal lessons, eventually integrated with hands on sessions to facilitate the acquisition of the required skills


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

Al termine del corso gli studenti saranno in grado di comprendere i principali aspetti dell’Economia del territorio e dell’Ambiente, riguardanti i seguenti temi: 1) Problematiche esistenti connesse allo sviluppo del territorio e all’ambiente: 1) Approcci teorici utilizzati per interpretare tali problematiche: 3) Strumenti esistenti di politica economica utilizzati per affrontare tali problemi e strumenti potenziali.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Al termine del corso gli studenti saranno messi in grado di analizzare in modo critico le scelte politiche per lo sviluppo del territorio e dell’ambiente e valutarne l’efficacia.


Competenze trasversali.

Si ritiene utile ai fine dell’apprendimento una conoscenza di principi di economia e del funzionamento delle istituzioni europee.


Knowledge and Understanding.

At the end of the course, students will aquire the required skills to understand the main aspects of the Economy of the territory and the Environment, concerning the following themes: 1) Existing problems related to the development of the territory and the environment: 1) Theoretical approaches used to interpret such problems: 3) Existing policy instruments used to deal with such problems and prospective ones.


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

At the end of the course, students will acquire the required skills to critically analyze the political choices for the development of the territory and the environment and evaluate their effectiveness.


Transversal Skills.

Principles of economics and of the functioning of the european institutions are considered useful for learning purposes.



PROGRAMMA PROGRAM

Parte 1 - Economia dell’Ambiente
a. Le tappe fondamentali
i. L’economia e l’ambiente
ii. La concezione neoclassica dell’economia dell’ambiente
iii. Dall’economia dell’ambiente all’economia ecologica
b. I beni ambientali
i. La classificazione dei beni ambientali
ii. Trade-off tra beni di consumo e male ambientale
iii. L’uso delle risorse e il problema delle scelte intertemporali
c. Strumenti di politica economica per l’ambiente
i. Tasse, incentivi, standard
ii. Permessi negoziabili di inquinamento
iii. Certificazione ambientale volontaria
iv. Diritti di proprietà
d. Politica ambientale UE e di conservazione dei territori protetti
i. Le convenzioni internazionali sull’ambiente e la politica europea
ii. La strategia UE e Nazionale per le aree protette
e. Ambiente e sviluppo economico
i. Sviluppo economico sostenibile e sostenibilità ambientale
ii. Relazione tra degrado ambientale e sviluppo economico
f. Il valore dell’ambiente
i. Valore economico dei beni ambientali e suoi componenti
ii. Metodi di misurazione del valore economico dei beni ambientali
iii. L’analisi costi-efficacia e costi-benefici

Parte 2 - Economia del Territorio
g. Economia politica del territorio
i. Introduzione all’economia del territorio (origini empiriche e fondamenti teorici)
ii. Teorie della localizzazione (La localizzazione delle attività economiche, Localizzazione e funzioni della città, Il ciclo di vita dell’impresa e implicazioni territoriali connesse)
iii. Teorie dello sviluppo regionale (Le teorie tradizionali dello sviluppo regionale, Le teorie moderne dello sviluppo regionale)
iv. Economia dello sviluppo locale (Aree rurali e sviluppo locale, L’originalità del caso italiano)
h. Politica economica del territorio
i. La programmazione regionale in Italia: le tappe fondamentali
ii. Politiche strutturali e di coesione nell’UE
iii. Effetti delle politiche strutturali in Italia

Conclusione del corso.

Eventuali esercitazioni saranno inserite durante il corso per favorire l’apprendimento di alcuni strumenti analitici.

A) Environmental economics
a. Milestones
i. Economics and the environment
ii. The neoclassical perspective of environmental economics
iii. From environmental economics to ecological economics
b. Environmental goods
i. The classification of envirnomental goods
ii. Trade-off between goods and environmental bads
iii. Resource uses and the problem of intertemporal choices
c. Policy instruments for the environment
i. Taxes, Subsidies, Standrad
ii. Pollution permits
iii. Voluntary certification
iv. Property rights
d. UE Environmental policies and conservation of protected areas
i. International conventions on the environment and European politics
ii. EU and national strategies for protected areas
e. The environment and the economic development
i. Sustainable economic development and environmental sustainability
ii. Relationship between environmental degradation and economic development
f. The ‘value’ of the environment
i. The value of environmental goods ad its components
ii. Methods used to measure the economic value of environmental goods
iii. Cost-effectiveness and cost-benefit analysis

B) Regional economics
a. The economic policy of the region
i. Introduction to regional economics (empirical origins and theoretical foundation)
ii. Localization theory (Localization of econmic activities, localization anf functions of the city, the lifecycle of econoimc activities and territorial implication)
iii. Theories of the regional development (traditional and contemporay approaches)
iv. Theories of local systems (rural areas and local development, the Italian case)
b. The politics of the territory
i. The foundamental stages of regional planning in Italy
ii. Structural reform and cohesion policies in the EU
iii. The implmentation of cohesion policies in Italy

Conclusion of the course.

Hands on sessions are foreseen to take-over of the required skills.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

L'esame consiste in una prova scritta.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Nel corso dell'esame gli studenti dovranno dimostrare di avere acquisto una solida conoscenza delle principali questioni economiche e sociali associate allo sviluppo del territorio tenendo conto dell’indotto generato da diversi settori produttivi e dell’effetto delle politiche territoriali sulla competitività delle imprese del territorio, sull’occupazione e sull’ambiente.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Il voto verrà espresso in trentesimi. Lo studente supererà l'esame se otterrà almeno 18. È
prevista l’assegnazione del massimo dei voti con lode (30 e lode).


Criteri di attribuzione del voto finale.

Gli studenti risponderanno a 5 domande scritte e ad ogni domanda sarà attribuito un voto non superiore a 6. Gli studenti che dimostreranno una critica, analitica, approfondita ed esaustiva comprensione dei contenuti teorici e pratici del corso otterranno la lode.


Learning Evaluation Methods.

Written exam.


Learning Evaluation Criteria.

Students have to demonstrate their familiarity with the theories provided during the course, empirical evidences and existing environmental and territorial policies.


Learning Measurement Criteria.

The evalutation criteria is expressed in thirtieths. A minimum marks of 18 is needed to pass the exam. The highest mark is awarded with honors (30 cum laude).


Final Mark Allocation Criteria.

Students are called to answer to 5 written questions and each question will be awarded with a grade not exeeding 6. Students who demonstrate a critical, analytical, thorough and exhaustive understanding of the theoretical and practical contents of the will get the maximum grade.



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

1) A. BRUZZO, Analisi economica del territorio, Aracne editrice, Roma, 2008.
2) F. SILVESTRI, Lezioni di economia dell’ambiente ed ecologica. II Edizione, CLUEB, Bologna, 2005.

1) A. BRUZZO, Analisi economica del territorio, Aracne editrice, Roma, 2008.
2) F. SILVESTRI, Lezioni di economia dell’ambiente ed ecologica. II Edizione, CLUEB, Bologna, 2005.


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2019-2020
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2019-2020

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427