Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[MT397] - LE COMPETENZE EDUCATIVE NEI PERCORSI RIABILITATIVIEDUCATIONAL SKILLS IN REHABILITATIVE
DANIELA SALTARI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [MT08] Educazione professionale (abilitante alla professione sanitaria di Educatore professionale) First Cycle Degree (3 years) - [MT08] Professional education
Anno di corsoDegree programme year : 2 - Primo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2019-2020
Anno regolamentoAnno regolamento: 2018-2019
Crediti: 5
Ore di lezioneTeaching hours: 50
TipologiaType: B - Caratterizzante
Settore disciplinareAcademic discipline: MED/48 - SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE


LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

ITALIANO

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Conoscenze base dei principali strumenti della Metodologia dell’Educazione Professionale come da obiettivi del 1° anno

Basic knowledge of the main tools of the Methodology of Vocational Education as per the objectives of the 1st year


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

lezioni frontali, lezioni interattive, lavori di gruppo, simulate e role playing

face-to-face lessons, interactive lessons, group work, simulation and role playing


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

L'insegnamento permette agli studenti di acquisire le conoscenze fondamentali delle competenze specifiche della professione, su basi teoriche, metodologiche ed interdisciplinari applicate ai diversi contesti riabilitativi, con particolare riferimento agli utenti del settore Salute Mentale.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Lo studente dovrà acquisire le seguenti abilità professionalizzanti: osservazione, lettura, decodificazione del contesto e delle dinamiche; assesment ed elaborazione diagnostica educativa; individuazione e valutazione bisogni educativi; programmazione interventi educativi individuali e/o di gruppo; individuazione attività educativo-riabilitative; attivazione risorse e costruzione rete;progettazione educativa.


Competenze trasversali.

Il lavoro in piccoli gruppi, lo studio di casi clinici e la simulazione attraverso role playing incentivano ed ottimizzano l'apprendimento ed il grado di autonomia e responsabilità di giudizio dello studente, migliorando le capacità comunicative e favorendo l' inserimento nel gruppo di lavoro.


Knowledge and Understanding.

The course allows students to acquire the fundamental knowledge of the specific skills of the profession, on a theoretical, methodological and interdisciplinary basis applied to different rehabilitation contexts, with particular reference to users of the Mental Health sector.


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

The student will have to acquire the following professional skills: observation, reading, decoding of the context and dynamics; assessment and processing of educational diagnostics; identification and evaluation of educational needs; planning of individual and/or group educational interventions; identification of educational-rehabilitation activities; activation of resources and network construction; educational planning.

Translated with www.DeepL.com/Translator (free version)


Transversal Skills.

The work in small groups, the study of clinical cases and the simulation through role playing stimulate and optimize the learning and the degree of autonomy and responsibility of judgment of the student, improving the communicative abilities and favoring the insertion in the working group.



PROGRAMMA PROGRAM

• Competenze, metodi, strumenti e ambiti nell’intervento educativo specializzato
• I processi educativi nei contesti della disabilità
• I concetti di deficit, disabilità, handicap, disagio
• I potenziali evolutivi nelle aree di abilità
• Le Tesi Pedagogiche dell’Educazione Professionale
• Elementi di counseling filosofico nelle pratiche educative
• Il linguaggio non verbale e l’approccio globale alla persona
• La cura educativa nella relazione di aiuto: processo empatico e forme del con- sentire
• La costruzione della relazione educativa negli scenari del disagio: attraverso la Riabilitazione dall’emarginazione all’integrazione, la Lotta allo Stigma,
• L’approccio dell’auto mutuo aiuto: il lavoro di rete, la ricerca di risorse extraistituzionali
• Il coinvolgimento delle famiglie e l’empowerment del cittadino della salute: l’utente ed il familiare esperto
• La narrazione educativa: strumenti e tecniche di esplorazione, organizzazione e gestione dei contesti e delle interazioni educative nel lavoro con individui e gruppi.
• Le strategie dell’intenzionalità: la costruzione di un ambiente facilitante, il clima, il setting educativo e il lavoro in equipe multiprofessionale
• Strategie dell’educazione speciale: la dimensione ludica come forma del co-creare
• L’assessment educativo
• La progettazione educativa: lettura ed analisi di contesti, costruzione di percorsi
• La valutazione educativa: riflessione critica sulle pratiche

Skills, methods, tools and areas of specialised educational intervention
- Educational processes in the context of disability
- The concepts of deficit, disability, handicap, discomfort
- Evolutionary potentials in skill areas
- The Pedagogical Theses of Vocational Education
- Elements of philosophical counselling in educational practices
- Non-verbal language and a global approach to the person
- Educational care in the helping relationship: empathic process and forms of communication
- The construction of the educational relationship in the scenarios of discomfort: through the Rehabilitation from marginalization to integration, the Fight against Stigma,
- The self-help approach: networking, the search for extra-institutional resources
- The involvement of families and the empowerment of the health citizen: the user and the experienced family member
- Educational narrative: tools and techniques for exploring, organizing and managing educational contexts and interactions in working with individuals and groups.
- Strategies of intentionality: building a facilitating environment, climate, educational setting and multi-professional team work.
- Special education strategies: the recreational dimension as a form of co-creation
- Educational assessment
- Educational planning: reading and analysis of contexts, construction of paths
- Educational evaluation: critical reflection on practices


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

Lo studente, attraverso un elaborato scritto, risponde a domande aperte sui temi oggetto delle lezioni e dei testi assegnati. Inoltre, nella successiva prova orale, ha la possibilità di integrare lo scritto con approfondimenti relativi ai testi assegnati.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Nella prova scritta lo studente dovrà dimostrare di padroneggiare gli argomenti oggetto delle lezioni: competenze, metodi e strumenti della metodologia dell'educazione professionale; programmazione e progettazione educativa; strutturazione di un setting educativo; teorie delle 10 tesi pedagogiche; assesment educativo integrato alla diagnostica educativa in ambito riabilitativo; i potenziali evolutivi e le aree di abilità;uso della dimensione ludica nelle attivitèà educative; il laboratorio di autobiografia; il clima in ambito riabilitativo;il lavoro in èquipe ed il lavoro con le famiglie.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Il voto finale è espresso in trentesimi; l'esame si intende superato quando il voto è maggiore o uguale a 18. E' prevista l'assegnazione del massimo dei voti con lode ( 30 e lode)


Criteri di attribuzione del voto finale.

Il voto finale viene attribuito sommando alla valutazione dello scritto il risultato della prova orale, quest'ultima fino ad un massimo di 2 punti. La lode viene attribuita quando il punteggio ottenuto dalla precedente somma superi il valore 30 e contemporaneamente lo studente abbia dimostrato piena padronanza della materia.


Learning Evaluation Methods.

The student, through a written paper, answers open-ended questions about the subjects of the lessons and the texts assigned to them. In addition, in the following oral test, the student has the opportunity to supplement the written text with in-depth information on the texts assigned.


Learning Evaluation Criteria.

In the written test the student must demonstrate mastery of the topics covered in the lessons: skills, methods and tools of the methodology of professional education; educational planning and design; structuring of an educational setting; theories of the 10 pedagogical theses; educational assesment integrated with educational diagnostics in the rehabilitation field; evolutionary potentials and skill areas, use of the playful dimension in educational activities; the autobiography laboratory; the climate in rehabilitation, team work and work with families.


Learning Measurement Criteria.

The final grade is expressed in thirtieths; the exam is passed when the grade is greater than or equal to 18. The awarding of the maximum mark with honors (30 cum laude) is envisaged


Final Mark Allocation Criteria.

The final grade is attributed by adding the result of the oral exam to the written evaluation, the latter up to a maximum of 2 points. The praise is attributed when the score obtained from the previous sum exceeds the value 30 and at the same time the student has demonstrated full mastery of the subject



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

• Dispense fornite dalla docente
• A.Canevaro Pedagogia speciale Mondadori D.Demetrio L’educatore auto.(bio)grafo.Unicopli, Milano
• P. Manuzzi Pedagogia del gioco e dell’animazione Guerini Studio
• Gabriella Ba Strumenti e tecniche della riabilitazione psichiatrica e psicosociale Franco Angeli
• Paola Carozza Principi di Riabilitazione psichiatrica Franco Angeli
• Benedetto Saraceno La fine dell’intrattenimento Etaslibri RCS
• B. Bettelheim Un genitore quasi perfetto Feltrinelli

• Contini Gianfranco, Il miglioramento della qualità nella riabilitazione psichiatrica, Centro Scientifico Editore 1999: l'atto di volontà- Assaggioli, Astrolabio editore

articles and materials provided by the teacher
A.Canevaro Pedagogia speciale Mondadori D.Demetrio L’educatore auto.(bio)grafo.Unicopli, Milano
• P. Manuzzi Pedagogia del gioco e dell’animazione Guerini Studio
• Gabriella Ba Strumenti e tecniche della riabilitazione psichiatrica e psicosociale Franco Angeli
• Paola Carozza Principi di Riabilitazione psichiatrica Franco Angeli
• Benedetto Saraceno La fine dell’intrattenimento Etaslibri RCS
• B. Bettelheim Un genitore quasi perfetto Feltrinelli

• Contini Gianfranco, Il miglioramento della qualità nella riabilitazione psichiatrica, Centro Scientifico Editore 1999: l'atto di volontà- Assaggioli, Astrolabio editore


E-LEARNING E-LEARNING

no

no


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2019-2020
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2019-2020

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427