Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[3I203] - ACUSTICA APPLICATA ED ILLUMINOTECNICAAPPLIED ACOUSTICS AND LIGHTING
FABIO SERPILLI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [IT05] INGEGNERIA MECCANICA First Cycle Degree (3 years) - [IT05] MECHANICAL ENGINEERING
Anno di corsoDegree programme year : 2 - Secondo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2019-2020
Anno regolamentoAnno regolamento: 2018-2019
Crediti: 6
Ore di lezioneTeaching hours: 48
TipologiaType: D - A scelta dello studente
Settore disciplinareAcademic discipline: ING-IND/11 - FISICA TECNICA AMBIENTALE

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

Italiano

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Conoscenze di base di analisi matematica e fisica.

Basic knowledges of mathematical analysis and physics


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Lezioni di teoria: 48 ore (72 ore per CdL Elettronica)

Theory: 48 hours (72 for Electronic)


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

L’insegnamento permette agli studenti di acquisire
conoscenze di base sulla acustica applicata e la
illuminotecnica. Tali conoscenze, integrando le
nozioni acquisite negli insegnamenti di analisi
matematica e fisica, permetteranno di arricchire le
conoscenze nel campo della acustica e della
illuminotecnica, in modo che lo studente acquisisca
una chiara consapevolezza del più ampio contesto
multidisciplinare dell'ingegneria, con un chiaro
richiamo agli aspetti propriamente connessi con i
sistemi e le tecnologie di progettazione, design
illuminotecnico e controllo del rumore.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Al fine di applicare i concetti fondamentali per una
formazione ingegneristica di base nel campo
industriale appresi durante lo studio, lo studente
dovrà saper effettuare calcoli acustici ed
illuminotecnici al fine di dimensionare un impianto
luci, scegliere i più idonei apparecchi in funzione dei
requisiti illuminotecnici e del risparmio energetico,
valutare le caratteristiche acustiche di un ambiente
confinato, dimensionare una barriera acustica o una
cappottatura industriale. Tale capacità si
estrinsecherà attraverso una serie di abilità
professionalizzanti, quali: 1. conoscenze di base
sulla acustica applicata e la illuminotecnica; 2.
capacità di condurre analisi di dati acustici derivanti
da rilievi strumentali; 3. capacità di scegliere il più
appropriato sistema di illuminazione in funzione della
differente destinazione d’uso di un ambiente.


Competenze trasversali.

La capacità di risolvere problemi numerici contribuirà
a migliorare sia il grado di autonomia di giudizio in
generale, sia la capacità comunicativa che deriva
dalla consapevolezza delle proprie competenze, sia
la capacità di apprendimento in autonomia e di trarre
conclusioni dello studente.


Knowledge and Understanding.

This course aims at giving students the basic
knowledge of Applied Acoustic and Lighting. This
knowledge, by integrating the knowledge gained in
the Analysis and Physical teachings, will allow to
enrich the knowledge in the field of acoustics and
lighting. the study allows the student to learn and use
systems and technologies for design, lighting design
and noise control.


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

In order to apply the basic concepts for a basic
engineering education in industrial learned during the
study, the student must know how to perform
acoustic and lighting calculations in order to
dimension a lighting system, choose the most
suitable equipment according to the lighting
requirements and energy saving, evaluate the
acoustic characteristics of an environment,
dimension an acoustic barrier. The student will be
able to receive a lot of technical notions, such as: 1.
basic knowledge of applied acoustics and lighting; 2.
ability to conduct analysis of acoustic data from
measurements; 3. ability to select the most
appropriate lighting system according to the different
destination of an environment.


Transversal Skills.

The ability to solve numerical problems will help
improve the degree of independence of judgment in
general, both the communication skills that comes
from knowing of its powers, is the ability to learn
independently and to draw the student's conclusions.



PROGRAMMA PROGRAM

ACUSTICA APPLICATA. Le onde sonore e le grandezze acustiche. I livelli sonori. Campo di udibilità in frequenza. Analisi in frequenza di un’onda sonora. Sensazione sonora e curve isofoniche. Criteri di valutazione del rumore. Il rumore e la tutela dal rumore negli ambienti di lavoro. Il rumore e la tutela del rumore nell’ambiente abitativo e nell’ambiente esterno. Le misure acustiche con esercitazioni di laboratorio. La propagazione delle onde acustiche. Il fonoassorbimento. Caratteristiche acustiche dei materiali. Strutture fonoassorbenti e loro utilizzazione in interventi di fonoassorbimento. Propagazione del suono in ambienti chiusi. Analisi del comportamento acustico di ambienti chiusi. Valutazione e misura della qualità acustica di una sala per l'ascolto della parola e della musica. Criteri di progettazione e bonifica acustica. L’isolamento acustico. Il fonoisolamento nelle abitazioni e nelle industrie. Valutazione e misura della qualità acustica di una sala per l'ascolto della parola e della musica. Criteri di progettazione e bonifica acustica. Il rumore e la bonifica acustica nei luoghi di lavoro.
ILLUMINOTECNICA. Lo spettro elettromagnetico. La luce. Le curve di visibilità. Le grandezze fotometriche. Le sorgenti luminose. Gli impianti di illuminazione. I corpi illuminanti. Il fattore di utilizzazione. Metodi di calcolo per gli impianti di illuminazione. Introduzione al daylighting.

APPLIED ACOUSTICS. Sound and vibration. Sound levels. Sound propagation. Frequency of sound. Sound spectrum and frequency analysis. Sensitivity of hearing. Loudness perception. A-weighted sound levels. Noise exposure limits. Sound level meters. Sound absorption. Sound absorption by materials and structures. Sound propagation in a room. Reverberation time. Room noise reduction. Sound isolation. Mass law. Sound isolation in civil and industrial buildings.
LIGHTING. Nature of light. Electromagnetic spectrum. Standard spectral luminous visibility curves for human eye. Lighting terms and units. Light sources. Elementary illumination design methods. Introduction to the daylighting.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

L'esame consiste in una prova orale, durante la quale vengono proposti quesiti riguardanti aspetti teorici della acustica applicata e della illuminotecnica e aspetti applicativi con particolare riguardo al dimensionamento di sistemi di controllo del rumore mediante interventi di fonoassorbimento e di fnoisolamento e ai metodi di calcolo per il dimensionamento illuminotecnico di impianti di illuminazione. Può anche essere richiesto lo svolgimento, durante la prova orale, di esercizi analoghi a quelli svolti durante il corso.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Vengono valutate la comprensione degli aspetti teorici, la capacità di legare la teoria alle applicazioni ingegneristiche della acustica applicata e della illuminotecnica e la capacità di utilizzare strumenti di uso pratico quali tabelle, diagrammi eccetera.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Vengono proposti due quesiti: uno riguardante argomenti di acustica applicata ed uno su argomenti di illuminotecnica. Il voto complessivo in trentesimi è formato dal punteggio attribuito alla risposta a ciascun quesito, tenendo conto oltre che della conoscenza dell'argomento anche della capacità autonoma di elaborazione e soluzione dei problemi.


Criteri di attribuzione del voto finale.

Il superamento dell'esame avviene con il conseguimento della sufficienza su ognuno dei quesiti proposti. La valutazione massima è attribuita a seguito della dimostrazione di una conoscenza approfondita della materia e della utilizzazione di un buon rigore metodologico.
La lode è attribuita a chi dimostra anche elevata autonomia nella soluzione di problemi anche innovativi rispetto a quelli svolti durante il corso, elevata chiarezza espositiva nonchè un buon uso del linguaggio tecnico.


Learning Evaluation Methods.

The exam is oral, with theoretical and applicative questions about the applied acoustics and lighting, with particular regard to:
- sizing noise control systems by using absorbing or insulating materials and components;
- evaluation methods for sizing of lighting plants.
It can be asked to solve numerical problems similar to those solved during the course.


Learning Evaluation Criteria.

It is evaluated:
- the knowledge and understanding of the theoretical aspects of applied acoustics and lighting;
- the ability in connecting the theory to the practical applications;
- the capability in using practical tools, like tables, diagrams and so on.


Learning Measurement Criteria.

Usually, the student is asked to discuss two topics: one regarding applied acoustics problems and the other on ligthing problems. The final grade is given in thirtieth and take in account both the knowledge of the matter and the autonomy showed in solving the problems.


Final Mark Allocation Criteria.

To pass the exam, the student must show at least a sufficient knowledge in all the questions. The maximum grade (30/30) is given in case of a deep knowledge of the matter together with the use of a good and rigorous methodology in solving the problems. To obtain the "lode" the student should demonstrate a good autonomy in solving problems, high clarity in the explanations and a good use of technical language.



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

- R. Spagnolo, Acustica, UTET
- P. Ricciardi, Elementi di acustica e illuminotecnica, McGraw-Hill

Dispensa docente: https://learn.univpm.it/course/view.php?id=6992

- R. Spagnolo, Acustica, UTET
- P. Ricciardi, Elementi di acustica e illuminotecnica, McGraw-Hill
Dispensa docente: https://learn.univpm.it/course/view.php?id=6992


E-LEARNING E-LEARNING

NO

NO


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2019-2020
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2019-2020

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427