Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[3I012] - FISICAPHYSICS
Daniele RINALDI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [IT08] INGEGNERIA EDILE First Cycle Degree (3 years) - [IT08] BUILDING ENGINEERING
Anno di corsoDegree programme year : 1 - Secondo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2020-2021
Anno regolamentoAnno regolamento: 2020-2021
Obbligatorio
Crediti: 9
Ore di lezioneTeaching hours: 72
TipologiaType: A - Base
Settore disciplinareAcademic discipline: FIS/01 - FISICA SPERIMENTALE

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

ITALIANO

ITALIAN


PREREQUISITI PREREQUISITES

Studio di funzioni, integrali, trigonometria, algebra lineare.

Study of functions, integrals, trigonometry, linear algebra.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Lezioni di teoria con esercizi , 72 ore

Theory lectures with exercises, 72 hours.


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

L’insegnamento fornisce agli studenti le basi del metodo sperimentale, proprio di ogni disciplina scientifica, e le leggi fondamentali della meccanica classica, dell’elettromagnetismo e dei circuiti elettrici. Esso rappresenta un passaggio formativo essenziale dalle conoscenze acquisite nella scuola media superiore a quelle dell’insegnamento universitario e le conoscenze che fornisce permettono agli studenti di acquisire gli elementi necessari per un approccio scientifico all’analisi dei problemi ingegneristici.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Le conoscenze ed i metodi fisici acquisiti permetteranno allo studente di comprendere, analizzare e modellizzare problemi ingegneristici. In particolare, lo studente dovrà acquisire la capacità di schematizzare fenomeni tipicamente complessi nei loro elementi essenziali applicando le leggi della fisica classica. A tale scopo gli esercizi proposti sono spesso tratti dall’esperienza comune. Tali conoscenze e metodi sono applicabili a molti dei corsi che lo studente affronterà durante il suo percorso di studi e, successivamente, alle problematiche che incontrerà in ambito lavorativo.


Competenze trasversali.

L’approccio metodologico acquisito in questa disciplina e gli esercizi proposti durante il corso contribuiranno a migliorare il grado di autonomia di giudizio nelle materie scientifiche, la capacità di apprendimento e quella di trarre conclusioni su problemi tecnologici.


Knowledge and Understanding.

This course gives students the fundamentals of the experimental method, typical of each scientific subject, and the fundamental laws of classical mechanics, electromagnetism and electrical circuits. It represents a basic link between the secondary school knowledge and the university teaching. The acquired knowledge allows students to get the necessary instruments for a scientific approach to the analysis of engineering problems.


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

The acquired knowledge and physic methods will allow students to understand, analyze and model engineering problems. In particular, students will have to acquire the ability to outline complex phenomena into their essential elements and to apply the classical physics laws to describe them. To this aim, the proposed exercises are usually derived from the common experience. Such knowledge and methods can be applied to many of the university courses the student will attend and, in the following, to the problems he will face during the working career.


Transversal Skills.

The methodological approach acquired and the exercises proposed during this course will contribute to improve the judgement ability in the scientific subjects, the learning skill and the capacity of drawing conclusions on technological issues.



PROGRAMMA PROGRAM

1.Il metodo scientifico.Il tempo. Lo spazio. La massa. Il sistema internazionale. Dimensioni di una grandezza fisica
2.Cinematica del punto materiale
3.Dinamica del punto materiale.
4.Esempi di forza.Moto armonico forzato e risonanza.
5.Relatività galileiana. Trasformazioni di Galileo. Covarianza delle leggi della Meccanica Classica.
6.Sistemi di riferimento non inerziali e forze fittizie
7.Energia e lavoro. Forze conservative e potenziale. Forza, energia potenziale e condizioni di equilibrio.
8.Sistemi di particelle. Equazioni cardinali della dinamica.
9.Urti. Urto elastico. Urti bidimensionali. Urto anelastico.
10.Corpi rigidi. Dinamica del corpo rigido. Statica del corpo rigido.
11. Gravitazione universale
12. Forza elettrostatica e campo elettrico
13. Lavoro e potenziale elettrico
14. Legge di gauss
15. Conduttori e dielettrici, energia elettrostatica
16. Corrente elettrica circuiti
17. Forza magnetica e campo magnetico

1. The scientific method. The time. The length. The mass. Fundamental quantities and units, the MKSC system of units.
2. Kinematics of a particle .
3. Dynamics of the particle. Angular momentum and torque of a force.
4. Examples of forces. Harmonic motion. Damped oscillations. Forced oscillations.
5. Galilei’s relativity. Galileo’s transformation. Covariant nature of the laws of the Classic Mechanics.
6. Non inertial frame of reference and fictitious forces
7. Work and power. Conservative forces. Potential. Equilibrium conditions.
8. Particle systems and center of mass. The cardinal equations.
9. Collisions. Elastic Collisions. 2D collisions. Inelastic collisions.
10. Rigid bodies. Dynamics of the rigid body. Statics of rigid bodies.
11. Gravitation
12. Electrostatic force and electric field
13. Work and electrical potential
14. Gauss Law
15. Conductors and dielectric, electrostatic energy
16. Electric current circuits
17. Magnetic force and magnetic field


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

La valutazione avviene mediante prova scritta e prova orale. Nella prova scritta lo studente deve risolvere problemi di meccanica classica ed elettromagnetismo utilizzando le metodologie e gli strumenti matematici illustrati durante le lezioni. Nella prova orale, lo studente deve discutere il proprio elaborato scritto, esponendo i concetti fondamentali della disciplina.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Comprensione dei principi della fisica


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Il voto è espresso in trentesimi con eventuale dichiarazione di Lode


Criteri di attribuzione del voto finale.

Affinché l'esito complessivo della valutazione sia positivo, lo studente deve conseguire la sufficienza, pari a diciotto punti, in ognuna delle due prove. La valutazione massima è raggiunta dimostrando una conoscenza approfondita dei contenuti del corso nell'ambito delle prove. La lode è riservata agli studenti che, avendo svolto tutte le prove in modo corretto e completo, abbiano dimostrato una profonda conoscenza dei concetti della fisica.


Learning Evaluation Methods.

Learning evaluation is assessed through written and oral exams. In the written exam, students must solve problems of classical mechanics and electromagnetism using the physical concepts and the mathematical tools discussed in the lectures. In the oral exam, students must discuss their written report, explaining the fundamental concepts of classical mechanics and electromagnetism.


Learning Evaluation Criteria.

Understending the principles of physics


Learning Measurement Criteria.

The marks are on a scale of 30 and eventually declaration of praise (cum laude)


Final Mark Allocation Criteria.

The student has to overcome the written test. The student passes the examination if obtains at least the mark of eighteen points in both tests. The highest mark is achieved by demonstrating a thorough understanding of the course content in the tests. Praise (cum Laude) is given to students who, having done all the tests correctly, have demonstrated a deep knowledge of physical concepts



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

Mazzoldi, M. Nigro, C. Voci, FISICA vol. I, EDISES
Mazzoldi, M. Nigro, C. Voci, ELEMENTI DI FISICA - ELETTROMAGNETISMO, EDISES
C. Mencuccini, V. silvestri -FISICA I - Liguori
Dispense ed esercizi a cura del Docente (Link per la piattaforma Moodle : https://learn.univpm.it)

Mazzoldi, M. Nigro, C. Voci, FISICA vol. I, EDISES
C. Mencuccini, V. silvestri -FISICA I - Liguori
Mazzoldi, M. Nigro, C. Voci, ELEMENTI DI FISICA - ELETTROMAGNETISMO, EDISES
Teacher's Lecture notes and exercises (Link for the Moodle platform: https://learn.univpm.it)


E-LEARNING E-LEARNING

NO

NO


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2020-2021
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2020-2021

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427