Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[02008] - TECNOLOGIA DEI MATERIALI DA COSTRUZIONETECHNOLOGY OF BUILDING MATERIALS
JACOPO DONNINI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [IT08] INGEGNERIA EDILE First Cycle Degree (3 years) - [IT08] BUILDING ENGINEERING
Anno di corsoDegree programme year : 2 - Secondo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2020-2021
Anno regolamentoAnno regolamento: 2019-2020
Obbligatorio
Crediti: 6
Ore di lezioneTeaching hours: 48
TipologiaType: B - Caratterizzante
Settore disciplinareAcademic discipline: ING-IND/22 - SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

italiano

italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Concetti base di struttura della materia, elementi di termodinamica, dimensioni di una grandezza fisica e sistema
internazionale, concetti di forza energia lavoro.

Basic knowledge on matter structure, thermodynamics elements, physical dimensions and international system, concepts of force, energy and work.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Corso di 48 ore:
• Lezioni di teoria, 42 ore
• Esercitazioni, 4 ore
• Laboratorio, 2 ore

Course of 48 hours:
• Theory lessons, 42 hours
• Excercises, 4 hours
• Laboratory, 2 hours


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

L’insegnamento permette agli studenti di acquisire le
competenze per interpretare le correlazioni tra
struttura atomica/molecolare, microstruttura,
macrostruttura e il comportamento dei materiali.
Integrando le nozioni acquisite negli insegnamenti
delle scienze di base, permette di acquisire le basi
teoriche e pratiche per comprendere le principali
tecniche di caratterizzazione chimico-fisica,
morfologica e meccanica dei materiali da costruzione
e per la diagnosi del degrado. L’insegnamento
permette agli studenti di conoscere le metodologie di
produzione, le proprietà e la durabilità delle differenti
classi di materiali utilizzati nell’ambito dell’Ingegneria
Edile.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Al fine di affrontare tematiche progettuali avanzate e
curare l’innovazione e lo sviluppo di nuovi prodotti e
di nuovi processi tecnologici attraverso l’applicazione
delle conoscenze, lo studente dovrà saper
interpretare correttamente le correlazioni tra struttura
e proprietà dei materiali da costruzione che si
estrinsecherà attraverso una serie di abilità
professionalizzanti, quali:
1. la capacità di scegliere il materiale più adatto per
la realizzazione di una particolare struttura in un
determinato ambiente di esposizione;
2. la capacità di descrivere analiticamente e
interpretare appropriatamente i risultati delle analisi
di laboratorio sui materiali da costruzione;
3. la capacità di identificare le cause di fallimento di
un materiale da costruzione lavorando in team con
altri elementi coinvolti nello studio del problema.
La capacità di applicare le conoscenze acquisite
verrà verificata tramite prova orale.


Competenze trasversali.

Capacità di apprendimento in autonomia e di trarre
conclusioni, dello studente. Capacità di sintesi, di
autonomia di giudizio e di capacità comunicativa
esponendo in modo chiaro concetti e risultati con un
linguaggio tecnico-scientifico adeguato.


Knowledge and Understanding.

The course enables students to acquire the skills to
interpret the correlations between atomic/molecular
structure, microstructure, macro-structure and
behavior of materials.
Integrating the knowledge gained in the basic
sciences courses, it allows acquiring the theoretical
and practical basis for understanding the major
physical-chemical, morphological and mechanical
characterization techniques for building materials,
and for diagnosis of their degradation. The course
enables students to learn the methods of production,
the properties and durability of different classes of
materials used in civil and environmental
engineering.


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

In order to address advanced design themes and
treat the innovation and development of new
products and new technological processes through
the application of knowledge, the student should be
able to correctly interpret the correlations between
structure and properties of building materials. This
will be reflected in a range of professional skills, such
as:
1. the ability to choose the most suitable material for
the realization of a particular structure in a given
exposure environment;
2. the ability to analytically describe and appropriately
interpret the results of laboratory tests on
construction materials;
3. the ability to identify the causes of failure of a
construction material working in a team with other
elements involved in the study of the problem.
The ability to apply the acquired knowledge will be
verified by oral examination.


Transversal Skills.

Ability to learn and draw conclusions independently.
Independent judgment skills and communication
skills by exposing clearly concepts and results with
an adequate technical and scientific language.



PROGRAMMA PROGRAM

• Introduzione alla scienza dei materiali
• I materiali leganti aerei e idraulici e la loro evoluzione storica.
• Il calcestruzzo: i cementi, gli aggregati e gli additivi. Calcestruzzo fresco: lavorabilità, grado di compattazione. Calcestruzzo indurito: stagionatura, proprietà meccaniche, deformazioni da ritiro e durabilità secondo l'attuale normativa.
• I materiali ceramici: la pietra ed i laterizi nell'edilizia.
• Murature antiche e moderne; l'acqua nei materiali porosi come agente di degrado; materiali per gli interventi di recupero.
• Gli acciai da costruzione e altre leghe metalliche impiegate nell'edilizia. La corrosione dei materiali metallici nel calcestruzzo e negli ambienti naturali.
• Materiali polimerici nell'edilizia.
• Durabilità e degrado dei materiali da costruzione.

• Introduction to materials science
• Air and hydraulic binder materials and their historical evolution.
• Concrete: cements, aggregates and additives. Fresh concrete: workability, degree of compaction. Hardened concrete: curing, mechanical properties, shrinkage strains and durability according to current legislation.
• Ceramic materials: stones and bricks in construction.
• Ancient and modern walls; water in porous materials as a decaying agent; materials for recovery interventions.
• Construction steels and other metal alloys used in construction. Corrosion of metallic materials in concrete and in natural environments.
• Polymeric materials in construction.
• Durability and degradation of building materials.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

L’esame consisterà in una prova orale nel corso della quale verranno discussi i contenuti del corso e prevederà almeno tre quesiti che lo studente dovrà argomentare, relativi a tre diversi argomenti riguardanti il programma.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Nel corso della prova orale lo studente deve dimostrare di avere una conoscenza appropriata delle proprietà, del comportamento, della tecnologia produttiva e delle applicazioni delle varie classi di materiali. La valutazione massima è raggiunta dimostrando una conoscenza approfondita dei contenuti dell’insegnamento e dimostrando la capacità di sostenere un dialogo con il docente.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Ad ognuna delle risposte ai tre quesiti è assegnato un punteggio compreso tra 0 e 30: il punteggio 0 corrisponde ad una domanda non risposta; il punteggio 18 corrisponde ad un argomento trattato in maniera appena sufficiente; il punteggio 30 viene attribuito agli studenti che dimostrino una particolare brillantezza nella esposizione orale; i punteggi intermedi sono assegnati di conseguenza.


Criteri di attribuzione del voto finale.

Il voto complessivo, in trentesimi, è dato dalla media dei punteggi attribuiti alle risposte dello studente. La media verrà calcolata su tre risposte a meno di un punteggio molto discordante (differenza di almeno dieci punti tra massimo e minimo), caso in cui è previsto un quarto quesito con la media calcolata su quattro risposte, inclusa l'ultima.


Learning Evaluation Methods.

The exam will consist of an oral examination, in which the topics of the course will be discussed; it will consist of three questions related to three different topics among them illustrated in the course.


Learning Evaluation Criteria.

During the oral examination, the candidate should exhibit a proper knowledge of the properties, behaviour, production technology and applications of the different classes of materials. The student will get maximum score if able to show deep knowledge on the various topics of the course as well as if able to coherently describe concepts.


Learning Measurement Criteria.

A score will be attributed to each of the three questions with a grading scheme based on a scale of 30 points: 0 score means question not answered; 18 score means sufficiently answered question, while 30 score means fully answered question; intermediate scores as a consequence.


Final Mark Allocation Criteria.

The final grade (to a maximum scale of thirty) will be the mean value of the scores obtained for each answer. The mean value will be calculated on three answers, but if the difference in the scores is higher than 10, a fourth question will be made and the final score will be the mean value calculated on four scores, the last included.



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

https://learn.univpm.it

https://learn.univpm.it


E-LEARNING E-LEARNING

No

No


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2020-2021
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2020-2021

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427