Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[3I017] - SCIENZA DELLE COSTRUZIONISTRUCTURAL ENGINEERING
Michele SERPILLI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [IT08] INGEGNERIA EDILE First Cycle Degree (3 years) - [IT08] BUILDING ENGINEERING
Anno di corsoDegree programme year : 2 - Primo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2020-2021
Anno regolamentoAnno regolamento: 2019-2020
Obbligatorio
Crediti: 12
Ore di lezioneTeaching hours: 96
TipologiaType: B - Caratterizzante
Settore disciplinareAcademic discipline: ICAR/08 - SCIENZA DELLE COSTRUZIONI

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

Italiano

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

algebra lineare, algebra vettoriale, calcolo differenziale e integrale, equazioni differenziali ordinarie e lineari, geometria, principi di base della meccanica del punto e del corpo rigido.

Linear algebra, vectors, mathematical analysis, ordinary and linear differential equations, geometry, main concepts on material point and rigid bodies mechanics.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

80 ore lezione frontale
16 ore di esercizi

80 hrs frontal lectures
16 hrs Exercises


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

Il corso intende fornire agli studenti i fondamenti della conoscenza del sistema strutturale sviluppando i principi teorici che consentono di analizzare il comportamento meccanico dei solidi elastici, in particolare, di sistemi di travi, indispensabili per il progetto e la verifica degli elementi strutturali. Nello specifico il corso affronta i principi e i metodi di calcolo delle strutture isostatiche e iperstatiche, le conoscenze essenziali della meccanica dei solidi, lo studio dello stato deformativo e tensionale nel continuo, la teoria tecnica della trave elastica e la capacità di risolvere problemi di valutazione della resistenza e deformabilità per sistemi di travi.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Lo studente è in grado di applicare le proprie conoscenze per sviluppare capacità critiche e pratiche necessarie nel calcolo strutturale. Nell’area della conoscenza del sistema strutturale portante si ottiene la capacità di determinare le reazioni vincolari in strutture isostatiche e iperstatiche, calcolare le tensioni nelle travi ed eseguire verifiche di sicurezza in conformità ai diversi criteri di resistenza. Le capacità di applicare le conoscenze sono acquisite tramite lo sviluppo di esercizi che richiedono l’uso dei modelli sviluppati a lezione.


Competenze trasversali.

Le conoscenze introdotte e i problemi discussi costituiscono le basi della progettazione di ogni sistema strutturale, indispensabili per interpretare, analizzare, modellare e risolvere problemi di grande complessità associati al calcolo strutturale.


Knowledge and Understanding.

The course intends to provide the fundamental basis of structural analysis by developing the theoretical principles which allows to understand the mechanical behavior of elastic solids and, in particular, of elastic beam structures. The course tackles the main problems related to the analysis of isostatic and hyperstatic structures, the essential knowledge of solid mechanics, the study of the strain and stress state and the capacity of evaluating beam structures strength and deformability.


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

The student will be able to apply his knowledge in order to develop critical and practical skills, which are necessary for the structural analysis. Concerning with the area of the comprehension of a structural system, the student will obtain the capability to analyze isostatic and hyperstatic structures, compute the stresses in a beam and perform safety verifications. These abilities will be gained through the development of exercises, which require the use of those models presented during the lectures.


Transversal Skills.

The presented theory and the discussed problems represent a basic theoretical tools in the design of any structural system. These concepts are essential in order to interpret, analyze, model and solve more complex problems related to structural analysis.



PROGRAMMA PROGRAM

Lezioni frontali (80 ore):
1. CINEMATICA DEL CORPO RIGIDO
2. STATICA DEL CORPO RIGIDO
3. AZIONI INTERNE
4. GEOMETRIA DELLE AREE
5. CINEMATICA DEL CORPO DEFORMABILE 6. STATICA DEL CORPO DEFORMABILE 7. LEGAME COSTITUTIVO
8. TEORIA DELLA TRAVE
9. CRITERI DI CRISI E VERIFICHE DI RESISTENZA
10. IL PRINCIPIO DEI LAVORI VIRTUALI
11. STABILITÀ DELL’EQUILIBRIO ELASTICO

Esercizi (16 ore):
1. Esercizi su strutture ipostatiche e iperstatiche
2. Esercizi sul calcolo delle tensioni nelle sezioni
3. Verifiche di resistenza

Frontal Lectures (80 hours)
1. RIGID BODY KINEMATICS
2. RIGID BODY STATICS
3. INTERNAL ACTIONS 4. AREAS GEOMETRY
5. KINEMATICS OF DEFORMABLE BODIES 6. STATICS OF DEFORMABLE BODIES 7. CONSTITUTIVE LAWS
8. THEORY OF ELASTIC BEAMS
9. FAILURE CRITERIA AND STRENGTH VERIFICATIONS
10. PRINCIPLE OF VIRTUAL WORKS
11. STABILITY OF EQUILIBRIUM

Exercises (16 hours):
1. Exercise on the equilibrium of isostatic and hyper static structures
2. Computation of the stress field in beam cross sections
3. Strength evaluation


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

La valutazione del livello di apprendimento degli studenti consiste in due prove: - una prova scritta, consistente nella soluzione di due esercizi di calcolo strutturale proposti su argomenti trattati nel corso da completare in tre ore; - una prova orale, consistente nella discussione della teoria trattata nel corso di Scienza delle Costruzioni ed esercizi applicativi.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Lo studente deve dimostrare, attraverso le prove prima descritte, di: - aver fatto propri i principali concetti teorici e applicativi della meccanica dei corpi rigidi e deformabili; - saper utilizzare in modo autonomo e corretto i modelli e i principali metodi di calcolo di strutture isostatiche e iperstatiche e risolvere problemi di valutazione della resistenza e deformabilità per sistemi di travi. - saper esporre con sintesi e in maniera chiara idee e concetti di calcolo strutturale propri del corso di Scienza delle Costruzioni.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Il voto della prova scritta e della prova orale è attribuito in trentesimi.


Criteri di attribuzione del voto finale.

La prova scritta è propedeutica alla prova orale, per accedere alla quale lo studente deve aver ottenuto almeno la sufficienza nella prova scritta, pari a 18/30. Perché l'esito complessivo della valutazione sia positivo, lo studente deve conseguire almeno la sufficienza, pari a 18/30, in ognuna delle prove sopra descritte.
La votazione massima, pari a 30 punti con lode, è raggiunta dimostrando una conoscenza approfondita dei contenuti del corso e piena autonomia nello svolgere i quesiti richiesti in entrambe le prove. La votazione minima, pari a 18, è riservata agli studenti che dimostrino di riuscire a sapere risolvere i problemi che gli vengono posti con una conoscenza sufficiente dei metodi e modelli della meccanica delle strutture.


Learning Evaluation Methods.

The learming evaluation is divided into two parts: - a written test, consisting in the solution of two exercises to be completed in three hours; - an oral exam, consisting in the discussion of the main theoretical concepts and some application exercises.


Learning Evaluation Criteria.

In order to have a positive result, the student must prove to: - have reached a good understanding of the main theoretical and application concepts of the mechanics of rigid bodies and deformable bodies; - be able to use autonomously and in a correct way the models and the main methods of analysis of isostatic and hyperstatic structures and solve problems related to the evaluation of beam structures strength and deformability; - be capable to clearly expose the principal ideas and concepts of structural analysis.


Learning Measurement Criteria.

The marks of the written and oral exams are given in thirtieths.


Final Mark Allocation Criteria.

The written test is preparatory to the oral exam. In order to access to the oral exam, the student must obtain at least the passing mark, equivalent to 18/30, at the written test. In order to have an overall positive result, the student must obtain at least the passing mark, equivalent to 18/30, at both written and oral tests. The maximum evaluation mark, equivalent to 30/30 with "lode", is obtained by proving an exhaustive knowledge of the contents of the course and a full autonomy in aswering the questions and solving problems. The minimum evaluation mark, equivalent to 18/30, is reserved to those student who prove to be able to solve problems with a sufficient knowledge of the methods and models of structural mechanics.



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

Lenci, “Lezioni di Meccanica Strutturale”, Pitagora. Menditto, "Lezioni di Scienza delle Costruzioni", Pitagora. Gambarotta, Nunziante, Tralli, "Scienza delle Costruzioni", McGraw-Hill. Corradi dell'Acqua, "Meccanica delle Strutture", McGraw-Hill. Comi, Corradi dell'Acqua, "Introduzione alla Meccanica Strutturale", McGraw-Hill. Esercizi di Scienza delle Costruzioni del corso di Ingegneria Meccanica e Ingegneria Edile-Architettura, Prof. Lenci, disponibili al C.L.U.A.

Materiale elettronico:
https://learn.univpm.it

Lenci, “Lezioni di Meccanica Strutturale”, Pitagora. Menditto, "Lezioni di Scienza delle Costruzioni", Pitagora. Gambarotta, Nunziante, Tralli, "Scienza delle Costruzioni", McGraw-Hill. Corradi dell'Acqua, "Meccanica delle Strutture", McGraw-Hill. Comi, Corradi dell'Acqua, "Introduzione alla Meccanica Strutturale", McGraw-Hill. Exercise book of Scienza delle Costruzioni for Ingegneria Meccanica and Ingegneria Edile-Architettura, Prof. Lenci, available at C.L.U.A.

Online material:
https://learn.univpm.it


E-LEARNING E-LEARNING

no

no


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2020-2021
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2020-2021

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427