Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[00258] - ECONOMIA DELLE AZIENDE DI CREDITOMANAGEMENT OF CREDIT COMPANIES
Caterina LUCARELLI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea Magistrale - [EM01] SCIENZE ECONOMICHE E FINANZIARIE (Curriculum: BANCHE E MERCATI) Master Degree (2 years) - [EM01] ECONOMIC AND FINANCIAL SCIENCES (Curriculum: BANCHE E MERCATI)
Anno di corsoDegree programme year : 1 - Secondo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2018-2019
Anno regolamentoAnno regolamento: 2018-2019
Obbligatorio
Crediti: 6
Ore di lezioneTeaching hours: 44
TipologiaType: B - Caratterizzante
Settore disciplinareAcademic discipline: SECS-P/11 - ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

Italiano

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

NO

NO


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Il corso offre una preparazione specialistica sui connotati istituzionali, gestionali ed operativi delle aziende di credito. Sul piano metodologico, si privilegia un'impostazione delle lezioni secondo un'ottica che stimoli il senso critico dello studente, con un collegamento costante alla realtà bancaria europea ed internazionale. Accanto alle lezioni di tipo tradizionale, è previsto il ricorso a momenti seminariali con testimoni del tessuto finanziario locale, nazionale ed internazionale, oltre che a simulazione di operazioni bancarie e business game.

The course offers preparation in institutional and managerial issues of banks activity. Critique approach to problems is followed, with a strict connection with real-world. Besides frontal lessons, seminars are offered, plus a business game on loan requests.


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES

Comprensione delle problematiche connesse all’operatività delle aziende di credito italiane

Conoscenze e comprensione.

Conoscenza dell’impianto istituzionale e regolamentare del sistema bancario italiano


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Capacità di comprensione dei rischi connessi con i processi decisionali che si svolgono durante l’operatività bancaria, specialmente lato-fidi


Competenze trasversali.

Capacità di coniugare conoscenze regolamentari con strumenti gestionali (organizzativi e contabili)


Understanding banking managerial activity.

Knowledge and Understanding.

Knowledge of the banking regulatory and supervision environment.


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

Understanding risks related to loan decision-making process.


Transversal Skills.

Ability to coordinate regulatory knowledge with managerial instruments (organizational and operational ones).



PROGRAMMA PROGRAM

A) Aspetti istituzionali
A.1 Definizione e funzioni della banca di deposito: A.1.1 La struttura dell’azienda di credito; A.1.2. Il soggetto economico; A.2 La riforma nella regolamentazione a livello nazionale ed internazionale; A.3 La despecializzazione operativa e temporale; A.4 I modelli di gruppo polifunzionale e di banca universale; A.5 L’evoluzione istituzionale in ambito domestico ed internazionale. A.6 Confronto di modelli di business: banca commerciale e banca d’affari.

B) Aspetti gestionali
B.1 L’analisi della domanda; B.2 Le strategie delle aziende di credito; B.3 La struttura organizzativa; B.4 La risorsa umana; B.5 L’articolazione territoriale; B.6 Il funzionamento; B.6.1 L’attività di impiego; B.6.2 L’attività di raccolta ed il capitale proprio; B.6.3 L’attività in titoli; B.6.4 Asset management e asset allocation; B.6.5 Venture capital e merchant banking; B.6.6 La valutazione e la gestione dei rischi. C) Aspetti operativi: le operazioni bancarie
C.1 I depositi bancari; C.2 I prestiti bancari e i crediti di firma; C.3 Le carte di credito e di debito; C.4
Fondi comuni e gestioni patrimoniali; C.5 Gli strumenti derivati.

A) Institutional aspects
A.1 Bank definitions: A.1.1 Bank structure; A.1.2. Ownership; A.2 National and international regulation; A.3 Operational and regulative specialisation; A.4 Groups and universal banks; A.5 Institutional development. A.6 Business model: commercial and investment bank.

B) Managerial aspects
B.1 Analysis of demand; B.2 banking strategies; B.3 banking organization; B.4 human resource; B.5 branches; B.6 banking financing; B.6.1 loan activity; B.6.2 Raise of funds (deposits) and equity; B.6.3 securities; B.6.4 Asset management and asset allocation; B.6.5 Venture capital and merchant banking; B.6.6 Risk management C) Operational aspect: contract
C.1 Deposits; C.2 Loans; C.3 Credit and debit cards; C.4
Open-end funds and portfolio; C.5 Derivatives


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION

Prova scritta di un numero di domande pari alle parti di programma svolto

Modalità di valutazione dell'apprendimento.

Completezza, aggiornamento e spirito critico delle risposte


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Parametri di valutazione della completezza, aggiornamento e spirito critico delle risposte


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Assegnazione di una punteggio per i parametri di valutazione della completezza, aggiornamento e spirito critico delle risposte


Criteri di attribuzione del voto finale.

Somma dei punteggi per ogni domanda


Written exame

Learning Evaluation Methods.

Comprehesiveness, update and critical spirits of responses


Learning Evaluation Criteria.

Parameters for comprehesiveness, update and critical spirits of responses


Learning Measurement Criteria.

Scoring of parameters for comprehesiveness, update and critical spirits of responses


Final Mark Allocation Criteria.

Sum of scores for each response



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

R. RUOZI (a cura di), Economia della banca, EGEA, Milano, Ultima Edizione.

R. RUOZI (a cura di), Economia della banca, EGEA, Milano, Ultima Edizione.


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2018-2019
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2018-2019

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427