Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[W000949] - LABORATORIO DI DISEGNO E PROGETTAZIONEDRAWING AND DESIGN LABORATORY
Giandomenico Ambrosi
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [IT10] TECNICHE DELLA COSTRUZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO First Cycle Degree (3 years) - [IT10] TECHNICS FOR TERRITORIAL DESIGN AND MANAGEMENT
Anno di corsoDegree programme year : 1 - Secondo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2018-2019
Anno regolamentoAnno regolamento: 2018-2019
Obbligatorio
Crediti: 6
Ore di lezioneTeaching hours: 48
TipologiaType: A - Base
Settore disciplinareAcademic discipline: ICAR/17 - DISEGNO

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

Italiano

Italian


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Convenzionale

Standard


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

L’insegnamento permette agli studenti di acquisire conoscenze di base sulla rappresentazione delle opere edili e conoscenze più complesse sui metodi di rappresentazione tradizionale e disegno assistito, con particolare riguardo ai disegni bidimensionali e ai modelli. Tali conoscenze consentiranno di conseguire un linguaggio scientifico e tecnico, in modo che lo studente acquisisca una padronanza dei fondamenti della rappresentazione, necessari quali strumenti per comprendere successivamente le materie strettamente più ingegneristiche. L'insegnamento del disegno tecnico supportato da nozioni di rilievo e modellazione CAD propone di fornire un quadro complessivo di conoscenze delle più utilizzate tecniche di rappresentazione, da quelle tradizionali a quelle strumentali compresa la modellazione parametrica.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Al fine di affrontare tematiche progettuali, lo studente dovrà avere capacità di lettura grafica dei caratteri dell'architettura e dell’edilizia contemporanea e possedere gli strumenti moderni del disegno attraverso le diverse forme di rappresentazione grafica. Tali capacità si estrinsecheranno attraverso una serie di abilità professionalizzanti, quali: 1. la capacità di saper rappresentare attraverso il disegno tecnico elaborati di progetto alle varie scale e per i diversi gradi di progettazione; 2. la capacità di pianificare un rilievo diretto, attuando scelte operative e tecniche informate dello stato dell’arte; 3. la capacità di sviluppare un set completo di elaborati adeguatamente corredati da convenzioni grafiche internazionali e relazionati tra loro.


Competenze trasversali.

L’esecuzione di una restituzione grafica completa di un edificio per civile abitazione, che verrà svolto in gruppi e che porterà alla stesura di elaborati grafici e di una relazione, contribuirà a migliorare sia il grado di autonomia di giudizio in generale, sia la capacità comunicativa che deriva anche dal lavoro in gruppo, sia la capacità di apprendimento in autonomia e di trarre conclusioni, dello studente.


Knowledge and Understanding.

The course allows students to acquire knowledge on the drawing of buildings and more advanced knowledge about digital drawing and modelling and information management. These competences give to the students a scientific language and a technical one, in order to improve the student’s skills in the knowledge-basis of representation. This is useful to comprehend thereafter the engineering courses. The teaching of technical drawing, cooperating with architectural survey and CAD drawing, wants to show a comprehensive framework of most common representations and tools of representation, starting from the traditional one to the parametric one.


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

In order to approach design issues, the student will have skills in analysis and lecture of elements of contemporary and historical architecture, moreover the student will use current tools of drawing and will apply several kind of graphical representation. These capacities will develop professional skills, as follows: 1. the capacity of representing design and technical drawings at various scales and for various steps of project 2. the capacity of planning a traditional survey, applying operational choices based on the state of art 3. the capacity of developing a complete set of drawings with correct graphical norms and collaborating each other.


Transversal Skills.

The development of a complete set of drawings for a house, in a working group, with its graphical elaborations and a report, will contribute to improve the level of autonomy, the communicative skills and the ability of self-learning and to lead to conclusions.



PROGRAMMA PROGRAM

Il problema fondamentale della rappresentazione grafica - gli enti geometrici fondamentali -Il concetto di punto e retta all'infinito - L'operazione geometrica di proiezione e sezione - I metodi di rappresentazione - Le proiezioni ortogonali - Il sistema di riferimento - La rappresentazione del punto - La rappresentazione della retta -La rappresentazione del piano - Le condizioni di appartenenza - Le condizioni di parallelismo - Le condizioni di perpendicolarità - La trasformazione delle proiezioni - La rappresentazione dei solidi - Le proiezioni assonometriche -L'assonometria Obliqua Cavaliera - L' assonometria ortogonale - La prospettiva - Basi di Sistemi CAD 2D. Esercitazioni: Il processo grafico verrà sviluppato come strumento precipuo di programmazione del processo edilizio, riguardando alla necessità di gestire gruppi di lavoro numerosi e con disomogenee competenze tecniche. Si porrà particolare attenzione alla formazione di competenze necessarie agli operatori della pianificazione ed esecuzione dei controlli su un progetto edilizio. A queste capacità si affiancherà la conoscenza dei più diffusi sistemi di rappresentazione utilizzati in architettura, ovvero planimetrie e piante, sezioni, prospetti, prospettiva, assonometria, modelli analogici e digitali.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

Il livello di apprendimento degli studenti viene valutato attraverso due prove - discussione orale o valutazione tramite una prova scritta a domande aperte, su uno o più temi trattati nel corso; - presentazione di un progetto di rilievo, in forma di elaborati grafici, di un edificio di civile abitazione scelto dallo studente e concordato con il docente. Il progetto può anche essere svolto in gruppi, composti al massimo da quattro studenti. In tal caso, la discussione del progetto deve avvenire con la partecipazione contestuale di tutti gli studenti appartenenti al medesimo gruppo. Nel caso di esito negativo di una prova, lo studente può ripetere soltanto la prova non superata, mantenendo il risultato raggiunto nell'altra prova.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Per superare con esito positivo la valutazione dell'apprendimento, lo studente deve dimostrare, attraverso le due prove prima descritte, di aver ben compreso i criteri e le procedure di disegno e rilievo proprie dell'architettura. Deve dimostrare, inoltre, di essere in grado di scegliere, in modo autonomo, le convenzioni grafiche e le scale di rappresentazione per le varie parti dell'edificio, relative ai diversi gradi della progettazione. Lo studente deve altresì padroneggiare gli strumenti di programmazione del processo edilizio, con particolare riferimento alla realizzazione degli elaborati grafici. Esso deve saper risolvere autonomamente problemi di geometria descrittiva e rappresentazione degli enti geometrici fondamentali.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Il voto verrà attribuito sommando la valutazione della prova orale e quella del progetto sviluppato. Lo studente potrà conseguire fino ad un massimo di 10 punti nel progetto. L’orale o scritto sarà articolato su due o tre quesiti con valutazione massima di 20 punti.


Criteri di attribuzione del voto finale.

La valutazione finale sarà attribuita in trentesimi. La lode verrà attribuita agli studenti che, avendo conseguito la valutazione massima, abbiano dimostrato la completa padronanza della materia.


Learning Evaluation Methods.

Learning Evaluation Criteria.

Learning Measurement Criteria.

Final Mark Allocation Criteria.


TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

M.Docci, "Teoria e pratica del Disegno", ed. Laterza.
P. Clini, “Architettura in CAD”, Pitagora editrice, Bologna, 2008.


E-LEARNING E-LEARNING

no


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2018-2019
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2018-2019

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427