Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[MT453] - DIRITTO PENALE DEL LAVORO E MEDICINA LEGALECRIMINAL LAW IN LABOR AND FORENSIC MEDICINE
Giovanni ZAMPINI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [MT09] TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO) First Cycle Degree (3 years) - [MT09] ENVIRONMENT AND WORKPLACE PREVENTION TECHNIQUES
Anno di corsoDegree programme year : 2 - Primo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2018-2019
Anno regolamentoAnno regolamento: 2017-2018
Obbligatorio
Crediti: 10
Ore di lezioneTeaching hours: 100


LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

Italiano

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Nessuno

no prerequisite required


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Lezioni frontali

Oral lessons


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

L’insegnamento mira, nel suo complesso, a far acquisire agli studenti la conoscenza dei seguenti argomenti.
Per quanto riguarda il modulo di diritto del lavoro: (1) aspetti giuslavoristici della sicurezza sul lavoro (con particolare riferimento all’art. 2087 c.c. ed al d.lgs. n. 81/2008); (2) aspetti giuridici degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali (d.p.r. n. 1124/1965);
Per quanto riguarda il modulo di diritto penale: (3) teoria generale del reato e responsabilità penale; (4) il sistema sanzionatorio; (5) La normativa penalistica in materia di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro.
Per quanto riguarda il modulo della medicina legale: (6) consenso informato; (7) tossicologia forense; (8) abuso di sostanze psicotrope e alcol; (9) la morte: la prospettiva della medicina forense con particolare riferimento agli infortuni sul lavoro ed alle malattie professionali


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Lo studio dei moduli del corso integrato è finalizzato alla prevenzione antiinfortunistica
in ambiente lavorativo. Dalle conoscenze relative agli argomenti del programma, lo studente potrà trarre
utili indicazioni per conformare l’organizzazione aziendale e i comportamenti di tutti gli attori
del sistema di sicurezza ad un modello di impresa virtuoso, tendente alla minimizzazione del
rischio di infortunio e di malattia professionale.


Competenze trasversali.

L’insegnamento intende contribuire a sviluppare nello studente autonomia critica e capacità
di ragionamento in merito all’individuazione di ruoli e responsabilità nel sistema di sicurezza
sul lavoro; la partecipazione alla discussione contribuisce a sviluppare la capacità
comunicativa.


Knowledge and Understanding.

The course aims to provide students with the knowledge of the following topics.
Regarding the labour law module (1) legal aspects of safety at work; (2) legal rules for accidents at work and occupational diseases.
Regarding the criminal law module: (3) the general theory of crime in the legal order and the criminal responsibility; (4) the penalty system; (5) criminal laws about health and safety at work;
Regarding forensic medicine module: (6) informed consent; (7) forensic toxicology; (8) alcol and drug abuse; (9) Death: the perspective of forensic medicine with particular reference to accidents at work and occupational diseases.


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

The study of the topics of the modules in the integrated course is aimed at accident prevention at work. From the knowledge related to the topics, the student will be able to draw useful indications to conform the corporate organization into a virtuous model, focused on minimizing the risk of accident and occupational disease.


Transversal Skills.

The course aims to help students develop critical autonomy and skills reasoning about the identification of roles and responsibilities in the security system at work; participation in the discussion helps to develop ability to communicate



PROGRAMMA PROGRAM

L’insegnamento mira, nel suo complesso, a far acquisire agli studenti la conoscenza dei seguenti argomenti.
Per quanto riguarda il modulo di diritto del lavoro: (1) aspetti giuslavoristici della sicurezza sul lavoro (con particolare riferimento all’art. 2087 c.c. ed al d.lgs. n. 81/2008); (2) aspetti giuridici degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali (d.p.r. n. 1124/1965);
Per quanto riguarda il modulo di diritto penale: (3) teoria generale del reato e responsabilità penale; (4) il sistema sanzionatorio; (5) La normativa penalistica in materia di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro.
Per quanto riguarda il modulo della medicina legale: (6) consenso informato; (7) tossicologia forense; (8) abuso di sostanze psicotrope e alcol; (9) la morte: la prospettiva della medicina forense con particolare riferimento agli infortuni sul lavoro ed alle malattie professionali.
La conoscenza richiesta riguarda non solo il dato normativo (Costituzione, direttive e regolamenti europei, leggi e regolamenti amministrativi nazionali), ma anche la sua interpretazione a livello giurisprudenziale e di best practices.

The course aims to provide students with the knowledge of the following topics.
Regarding the labour law module (1) legal aspects of safety at work; (2) legal rules for accidents at work and occupational diseases.
Regarding the criminal law module: (3) the general theory of crime in the legal order and the criminal responsibility; (4) the penalty system; (5) criminal laws about health and safety at work;
Regarding forensic medicine module: (6) informed consent; (7) forensic toxicology; (8) alcol and drug abuse; (9) Death: the perspective of forensic medicine with particular reference to accidents at work and occupational diseases.
The required knowledge concerns not only the legal rules (Constitution, european directives and regulations, national laws and regulations), but also their interpretation at jurisprudential level and best practices.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

L’apprendimento è valutato in base al colloquio finale sostenuto dallo studente alla fine del
ciclo di lezioni frontali. Tale esame finale è in forma orale e contestuale per i tre moduli del
corso integrato, ed ha una durata media di circa 30 min di interrogazione.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Per superare con esito positivo la prova orale, lo studente dovrà dimostrare di possedere una complessiva conoscenza dei contenuti dell’insegnamento, esposti in maniera sufficientemente corretta con utilizzo di adeguata terminologia tecnico-giuridica. La valutazione massima verrà conseguita dimostrando una conoscenza approfondita dei contenuti dell'insegnamento, esposta con completa padronanza del linguaggio tecnico-giuridico.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Attribuzione del voto finale in trentesimi


Criteri di attribuzione del voto finale.

La prova orale sarà articolata su tre quesiti. Ogni quesito sarà valutabile con un punteggio variabile tra 18 e 30 punti. Il voto finale sarà il risultato della media aritmetica tra i voti conseguiti nei singoli quesiti. La lode verrà attribuita agli studenti che, avendo conseguito la valutazione massima, abbiano dimostrato la completa padronanza della materia.


Learning Evaluation Methods.

Learning is assessed on the basis of the final interview held by the student at the end of cycle of frontal lessons. This final examination is oral and contextual for the three modules of the integrated course, and has an average duration of about 30 min.


Learning Evaluation Criteria.

To successfully pass the oral exam, the student will demonstrate an overall knowledge of teaching content, with the use of appropriate technical and legal terminology.


Learning Measurement Criteria.

The final mark is given out of thirty


Final Mark Allocation Criteria.

The oral test will be divided into three questions . Each question will be evaluated with a score ranging between 18 and 30 points. The final grade will be the arithmetic mean of the result of the votes achieved in individual questions. The honors will be given to students who, having achieved the highest rating, have demonstrated the complete mastery of the subject



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

- AA.VV., Fondamenti di Diritto del Lavoro, CEDAM Wolters Kluwer, 2015 (o edizione più recente, se disponibile).

- Lazzari C., L’organizzazione del sistema aziendale di prevenzione: soggetti ed obblighi tecnici, in Olympus Working Papers, n. 30/2014 (http://olympus.uniurb.it)

- Lazzari C., Prime osservazioni a proposito di revisione delle forme contrattuali e sicurezza sul lavoro, in Olympus Working Papers, n. 41/2015 (http://olympus.uniurb.it)

- Natullo G., Il quadro normativo dal Codice civile al Codice della sicurezza sul lavoro, in Olympus Working Papers, n. 39/2014 (http://olympus.uniurb.it)

- Zampini G., Diritto e Sicurezza del Lavoro. Slides e appunti delle lezioni, liberamente scaricabili dalla pagina moodle del docente

- Messina, Spinnato, Diritto penale. Manuale breve, Milano, Giuffrè, 2017.


E-LEARNING E-LEARNING

No

No


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2018-2019
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2018-2019

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427