Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[W000812] - IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONEIMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE
Costanzo DI PERNA
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea Magistrale - [IM03] INGEGNERIA EDILE (Curriculum: IMPIANTI E SISTEMI DI CONTROLLO) Master Degree (2 years) - [IM03] BUILDING ENGINEERING (Curriculum: IMPIANTI E SISTEMI DI CONTROLLO)
Anno di corsoDegree programme year : 2 - Primo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2018-2019
Anno regolamentoAnno regolamento: 2017-2018
Obbligatorio
Crediti: 9
Ore di lezioneTeaching hours: 72
TipologiaType: B - Caratterizzante
Settore disciplinareAcademic discipline: ING-IND/11 - FISICA TECNICA AMBIENTALE

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

ITALIANO

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Nozioni di valutazione del fabbisogno di energia degli edifici

Knowledge of energy needs of buildings


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Teoria: 50 ore
Esercizi: 22 ore

Theory: 50 hours
Exercises: 22 hours


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

L’insegnamento permette agli studenti di acquisire conoscenze avanzate sulla progettazione di impianti di climatizzazione invernali ed estivi. Tali conoscenze, integrando le nozioni acquisite negli insegnamenti di Progettazione energetica degli edifici, costituiranno degli approfondimenti che dovranno arricchire la conoscenza del settore della progettazione degli impianti termici per gli edifici, in modo che lo studente acquisisca una chiara consapevolezza del più ampio contesto multidisciplinare dell'ingegneria


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Al fine di affrontare tematiche progettuali avanzate, anche di notevole complessità, e curare l'innovazione e lo sviluppo di nuovi prodotti e di nuovi processi tecnologici attraverso l’applicazione delle conoscenze, lo studente dovrà saper affrontare una progettazione di un impianto di climatizzazione. Tale capacità si estrinsecherà attraverso una serie di abilità professionalizzanti, quali: 1. la capacità di scegliere i componenti impiantistici per una riqualificazione energetica degli edifici; 2. la capacità di calcolare le reti di distribuzione acqua-aria; 3. la capacità di progettare un impianto termico a servizio di un edificio


Competenze trasversali.

L’esecuzione di una serie di esercitazioni progettuali, che verranno svolte a lezione durante il corso contribuirà a migliorare la capacità progettuale, e l’utilizzo di strumenti informatici per la realizzazione di impianti di climatizzazione.


Knowledge and Understanding.

The course allows students to acquire advanced knowledge on technical plants in the buildings. This knowledge, by integrating the knowledge gained in the teachings of Technical Physics, will increase the knowledge of the energy efficiency field and plant, so that the student acquires a clear awareness of the wider multidisciplinary context of engineering, with a clear reference to the aspects specifically related to the energy consumption related to the components of the systems of a building.


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

In order to address advanced design, even of considerable complexity, and to have the innovation and development of new products and new technological processes through the application of knowledge, the student will know how to design a plant. This ability will be reached through a series of sample, such as: 1. the ability to select the materials; 2. the ability to size the system; 3. the ability to design plants


Transversal Skills.

The execution of a series of design exercises, which will be conducted in class during the course will help improve the design capacity, and the use of IT tools for energy analysis



PROGRAMMA PROGRAM

Impianti termici: fondamenti e prestazione energetiche delle tecnologie tradizionali e innovative. Reti idroniche, terminali ad acqua e sistemi di regolazione. Reti aerauliche. Dimensionamento canali aria. Dimensionamento unità di trattamento aria. Centrali termiche. Caldaie e Pompe di calore. Sistemi VRF/VRV. Soluzioni progettuali e costruttive per l'ottimizzazione dei nuovi impianti e della ristrutturazione degli impianti esistenti. La ventilazione naturale e meccanica controllata. L’innovazione tecnologica per la gestione degli edifici e degli impianti. Climatizzazione estiva. Sistemi per la produzione di acqua calda sanitaria

Types of plants. Hydronic networks: types of distribution pipes, type of radiator. . Air duct design. Boilers, circulation pumps, VRF/VRV system. Selection criteria for air conditioning systems. Main techniques for the thermal and hydraulic performance and design pratics. Hot water production.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

L’esame consiste in una prova orale. Se necessario, i quesiti la cui risposta richiede l'esecuzione di brevi calcoli, saranno svolti in forma scritta contestualmente alla prova orale


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Lo studente, nel corso della prova orale, dovrà presentare e discutere l’eventuale progetto sviluppato e dimostrare di possedere le conoscenze e le competenze metodologiche e tecnologiche per la progettazione energetica degli edifici. Per superare con esito positivo la prova orale, lo studente dovrà dimostrare di possedere una complessiva conoscenza dei contenuti dell’insegnamento, esposti in maniera sufficientemente corretta con utilizzo di adeguata terminologia tecnica. La valutazione massima verrà conseguita dimostrando una conoscenza approfondita dei contenuti dell'insegnamento, esposta con completa padronanza del linguaggio tecnico.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Attribuzione del voto finale in trentesimi, con eventuale lode


Criteri di attribuzione del voto finale.

L’orale sarà articolato su tre quesiti, ognuno dei quali sarà valutabile con un punteggio variabile fra 0 e 10 punti. La lode verrà attribuita agli studenti che, avendo conseguito la valutazione massima, abbiano dimostrato la completa padronanza della materia


Learning Evaluation Methods.

The exam consists of an oral examination. If necessary, the questions, whose answer requires the execution of short calculations, will be carried out in writing together with the oral test.


Learning Evaluation Criteria.

The student, in the course of the oral examination, will present and discuss the possible project developed and demonstrate the knowledge and methodological skills and technology for energy building. To successfully pass the oral exam, the student will demonstrate an overall knowledge of teaching content, presented in a sufficiently corrected with the use of proper technical terminology. The highest rating is achieved by demonstrating a thorough understanding of teaching content, exposed with complete mastery of technical language


Learning Measurement Criteria.

Attribution of the final grade in thirty with lode


Final Mark Allocation Criteria.

The oral exam will consist in three questions, each of which will be evaluated with a score ranging between 0 and 10 points. The praise will be given to students who, having achieved the highest rating, have demonstrated full mastery of the subject



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

Dispense e materiale distribuito durante lo svolgimento del corso

Notes provided by the lecture


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2018-2019
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2018-2019

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427