Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[3I219] - GESTIONE DEI SISTEMI ENERGETICIENERGY SYSTEMS MANAGEMENT
Flavio CARESANA
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [IT09] INGEGNERIA GESTIONALE First Cycle Degree (3 years) - [IT09] MANAGEMENT ENGINEERING
Anno di corsoDegree programme year : 3 - Secondo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2018-2019
Anno regolamentoAnno regolamento: 2016-2017
Crediti: 9
Ore di lezioneTeaching hours: 72
TipologiaType: C - Affine/Integrativa
Settore disciplinareAcademic discipline: ING-IND/09 - SISTEMI PER L'ENERGIA E L'AMBIENTE

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

Italiano

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

nozioni di base di fisica e matematica e chimica

basics of physics, mathematics and chemistry


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Lezioni frontali, 72 ore, comprendenti teoria, applicazioni numeriche, esercitazioni di gruppo svolte in aula sotto la supervisione del docente

Lectures, 72 hours, including theory, numerical applications, group exercises carried out in the classroom under the supervision of the teacher


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

L’insegnamento permette agli studenti di acquisire le competenze di base per comprendere ed analizzare i processi di conversione energetica. A integrazione delle nozioni di base di meccanica e termodinamica tali conoscenze dovranno permettere allo studente di conoscere le principali tecnologie di conversione dell'energia e di saper utilizzare gli strumenti e le metodologie per affrontare le problematiche energetiche e ambientali di un'azienda


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Nell’ambito del generale obiettivo di fornire gli strumenti che permettano di saper interpretare ed utilizzare per scopi progettuali o di analisi le leggi fondamentali della meccanica della chimica della termodinamica e dell’elettromagnetismo l’insegnamento dovrà fornire gli strumenti che permetteranno di saper analizzare, comprendere e caratterizzare dal punto di vista dei costi e dell'impatto ambientale i sistemi energetici, con particolare attenzione a quelli più diffusi nelle realtà aziendali. Tale capacità si estrinsecherà attraverso una serie di abilità professionalizzanti, quali le capacità di: 1. saper riconoscere e utilizzare correttamente la simbologia tipica degli impianti di conversione energetica 2. saper analizzare il funzionamento e le prestazioni di alcuni dei sistemi energetici più diffusi in ambito civile ed industriale; 3 saper utilizzare gli strumenti necessari per effettuare la scelta di un sistema energetico e per definirne la gestione.


Competenze trasversali.

L’esecuzione di esercizi di risoluzione di problemi energetici coinvolgenti impianti di conversione, che verranno svolti in gruppo, e che potranno portare alla stesura di una relazione, contribuirà a migliorare sia il grado di autonomia di giudizio in generale, sia la capacità comunicativa sia la capacità di apprendimento in autonomia e di trarre conclusioni, dello studente.


Knowledge and Understanding.

The course gives the student the basic skills for understanding energy conversion processes. Such knowledge adds to that of mechanics and thermodynamics and will give the student competence on the main energy conversion technologies, so that he will command the tools and the methodologies needed to solve the energy and environmental issues of a company.


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

Within the general aim of giving the student the ability to use the fundamental laws of mechanics, chemistry, thermodynamics and electromagnetism for design or analysis purposes, the course will in particular provide the tools needed to analyze, understand and characterize, from the cost and environmental impact points of view, the energy systems, with particular attention to those employed in industries. This ability will involve a number of professional skills, such as: 1. the ability to recognize and properly use the typical symbolism of energy conversion plants 2. the ability to properly analyze the operation of civil and industry energy systems and assess their performance; 3. the ability to commend the tools needed for the selection and management of energy systems


Transversal Skills.

Teamwork problem solving exercises involving energy conversion systems, and finalized in a report, will help improving the student’s autonomous judgment, his communication skills and his learning and conclusion drawing abilities.



PROGRAMMA PROGRAM

conoscenze di base: conservazione della massa, primo principio della termodinamica, equazione generalizzata di Bernoulli, secondo principio della termodinamica, gas ideali e loro principali trasformazioni, la combustione scambiatori di calore: coefficiente globale di scambio termico, metodo del salto di temperatura medio logaritmico, efficienza impianti a vapore: il vapore, ciclo di Carnot, ciclo Rankine, ciclo Hirn, cicli con risurriscaldamento, cicli rigenerativi, cicli ipercritici, il condensatore, la torre evaporativa, il degasatore, Il generatore di vapore, prestazioni impianti turbogas:ciclo Brayton, prestazioni impianti a ciclo combinato: principio di funzionamento, prestazioni cogenerazione:definizione, indici di valutazione, la cogenerazione ad alto rendimento emissioni inquinanti: cenni sulle tipologie di inquinanti, unità di misura mercati energetici:cenni sul mercato dell'energia in Italia e sugli incentivi per promuovere l'efficienza energetica

basics:conservation of mass, first law of thermodynamics, generalized Bernoulli equation, second law of thermodynamics, ideal gases and their main transformations, combustion heat exchangers:global heat transfer coefficient, logarithmic mean temperature difference method, efficiency steam power plants:steam, Carnot cycle, Rankine cycle, Hirn cycle, reheat cycles, regenerative cycles, steam boiler gas turbine power plants:Brayton cycle, performance combined cycle power plants: operating principle, performance cogeneration:definition, indicators, high efficiency cogeneration pollutant emissions:types of pollutants, measurement units energy markets: basics on the energy market in Italy and the incentives for energy efficiency


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

La valutazione del livello di apprendimento degli studenti avverrà per mezzo di una prova orale in cui lo studente si potrà anche avvalere di un elaborato scritto svolto su di un argomento concordato con il docente


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

La valutazione dell'apprendimento avverrà verificando che lo studente abbia ben chiari i concetti connessi con il funzionamento dei sistemi energetici trattati durante il corso. In particolare lo studente dovrà dimostrare di sapere applicare in maniera critica i modelli termodinamici introdotti nel corso ai sistemi energetici trattati. Durante l’orale allo studente verrà chiesto di fare alcune semplici valutazioni numeriche per verificare il corretto uso delle unità di misura e la conoscenza dell’ordine di grandezza delle grandezze fondamentali trattate nel corso


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Viene attribuito un voto in trentesimi, con eventuale lode


Criteri di attribuzione del voto finale.

Affinchè l'esito finale della valutazione sia positivo lo studente dovrà dimostrate di non avere lacune sulle conoscenza di base trattate nel corso. La valutazione massima è raggiunta dimostrando una conoscenza approfondita dei contenuti del corso oggetto della prova orale. La lode è riservata agli studenti che, avendo svolto l’orale in modo corretto e con buon grado di approfondimento, abbiano dimostrato anche una particolare brillantezza nella esposizione e/o abbiano dimostrato particolare padronanza della materia sapendo utilizzare le competenze acquisite anche per analizzare argomenti non espressamente trattati nel corso o trattando gli stessi in maniera alternativa a quella proposta durante il corso


Learning Evaluation Methods.

the exam procedure consists in an oral examination, during the examination the student may present a written work on a topic chosen in agreement with the lecturer


Learning Evaluation Criteria.

he evaluation consists in verifing the student's knowledge on the basic concepts connected with the operation of the energy systems addressed in the course. The student will be required to critically apply the thermodinamical models learnt in the course in order to verify his depth of knowledge in the sector. During the oral examination the student will be required to solve simple problems to validate his knowledge of the units and the order of magnitude of the main parameters related


Learning Measurement Criteria.

A thirty-points scale is used for grading, with possible praise


Final Mark Allocation Criteria.

The outcome of the evaluation is positive if the student proves to have knowledge of all the basic subjects covered in the course. The highest score is achieved by demonstrating in-depth knowledge of the course contents. Praise is given to students who are particularlly brilliant in exposure and/or demonstrat particular mastery of the matters treated in the course, being able to analyze topics not explicitly covered or to treat standard topics in alternative ways



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

Materiale didattico scaricabile da:
https://learn.univpm.it/course/view.php?id=7114
e per consultazione:
Cavallini, Mattarolo, "Termodinamica Applicata", CLEUP
- Negri di Montenegro, Bianchi, Peretto, "Sistemi energetici e macchine a fluido. Vol. 1", Pitagora Editrice

Learning material available online on:
https://learn.univpm.it/course/view.php?id=7114
and as reference books:
- Cavallini, Mattarolo, "Termodinamica Applicata", CLEUP
- Negri di Montenegro, Bianchi, Peretto, "Sistemi energetici e macchine a fluido. Vol. 1", Pitagora Editrice


E-LEARNING E-LEARNING

NO

NO


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2018-2019
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2018-2019

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427