Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[3I956] - MECCANICA DELLE MACCHINEENGINEERING MECHANICS
Massimo CALLEGARI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [IT09] INGEGNERIA GESTIONALE First Cycle Degree (3 years) - [IT09] MANAGEMENT ENGINEERING
Anno di corsoDegree programme year : 3 - Primo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2018-2019
Anno regolamentoAnno regolamento: 2016-2017
Crediti: 9
Ore di lezioneTeaching hours: 72
TipologiaType: C - Affine/Integrativa
Settore disciplinareAcademic discipline: ING-IND/13 - MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINE

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

Italiano

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Conoscenze base di meccanica, geometria ed analisi differenziale

Basic knowledge on mechanics, geometry and calculus


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Lezioni di teoria: 50 ore
Esercitazioni con strumenti CAE: 22 ore

Lectures: 50 hours
Exercises with CAE tools: 22 hours


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

Gli studenti saranno in grado di comprendere i princìpi che stanno alla base del funzionamento delle macchine e dei sistemi produttivi, anche ai fini della loro gestione e manutenzione. Inoltre verranno introdotti gli strumenti e le metodologie per la modellazione e simulazione dei più importanti dispositivi e sistemi meccanici.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Lo svolgimento di semplici esercizi in aula e l’assegnazione di un lavoro di gruppo consentirà agli studenti di consolidare le proprie capacità di applicare le competenze acquisite alla modellazione ed allo studio di semplici macchine e sistemi meccanici


Competenze trasversali.

Il lavoro di gruppo svilupperà la capacità dello studente di collaborare in attività di modellazione e sviluppo e di relazionare sull’attività svolta in team. Le capacità comunicative saranno verificate durante l’esame di profitto


Knowledge and Understanding.

Students will be able to understand the principles underlying the operation of machines and production systems, also aiming at their management and maintenance. The tools and methodologies for modeling and simulation of machines and mechanical systems. will be introduced too


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

Carrying out simple exercises in the classroom and the assignment of a team work will allow students to improve their capacity to apply the acquired skills to the modeling and the study of simple machines and mechanical systems


Transversal Skills.

The team work will develop students’ ability to work in group for the modeling and the development of engineering activities and to report on them. Communication skills will be tested during the final exam.



PROGRAMMA PROGRAM

Lezioni di teoria (50 ore):
FONDAMENTI DI MECCANICA
• Cinematica dei sistemi meccanici: coppie e meccanismi (con esercizi)
• Meccanica del contatto: attrito; usura; urti
• Equilibrio statico di strutture e meccanismi: azioni interne; strutture reticolari; (con esercizi)
• Energia e lavoro; Rendimento delle macchine;
• Vibrazioni meccaniche (con esercizi)
COMPONENTI MECCANICI
• Cuscinetti radenti e volventi; viti
• Trasmissioni di potenza: ingranaggi, cinghie, giunti e catene
• Freni; innesti. Macchine e impianti a fune.
• Meccanismi per il moto vario: camme, cinematismi, intermittori e cambi
ELEMENTI DI MECCATRONICA
• Robotica industriale e robotica avanzata
• Programmazione delle macchine automatiche. Pianificazione del moto
• Azionamenti e trasmissioni. Caratteristiche statiche
Laboratorio informatico (22 ore):
• Utilizzo del software Adams (MSC) per l'analisi dei sistemi meccanici
• Esercitazioni a gruppi: modellazione ed analisi di meccanismi o di semplici macchine

Lectures (50 hours):
MECHANICS FUNDAMENTALS
• Kinematics of mechanical systems: kinematic pairs and mechanisms (with exercises)
• Contact mechanics: friction; wear; impacts
• Static equilibrium of structures and mechanisms: internal actions; trusses (with exercises)
• Energy and work; machine efficiency;
• Mechanical vibrations (with exercises)
MECHANICAL COMPONENTS
• Sliding and rolling bearings; screws
• Power transmissions: gears, belts, coupligs and chains
• Brakes; clutches; hoists
• Mechanisms for automatic machinery: cams, linkages, indexing machines and gearboxes
MECHATRONICS
• Industrial and advanced robotics
• Programming of automated machinery. Motion planning
• Drives and transmissions. Static characteristics.
CAE Laboratory (22 hours):
• Use of the package Adams (MSC) for the analysis of mechanical systems
• Group activity: modeling and analysis of mechanisms and simple machines.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

Il livello di apprendimento degli studenti viene valutato attraverso un esame orale, che consiste nella discussione su uno o più temi trattati durante le lezioni; inoltre gli studenti, divisi in gruppi, potranno opzionalmente presentare lo studio di un sistema meccanico a loro scelta, precedentemente concordato con il docente, possibilmente affrontato tramite l'uso di uno strumento di simulazione dinamica. Durante il corso delle lezioni gli studenti avranno la possibilità di sostenere una prova scritta in itinere che, se superata positivamente, esenta dal discutere i relativi argomenti alla prova orale. Tale prova può essere ripetuta una seconda volta prima del termine del corso in caso di risultato insoddisfacente.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Per superare con esito positivo l’esame, lo studente deve dimostrare di aver ben compreso i concetti fondamentali dell’insegnamento ed in particolare di aver acquisito le competenze di base sulla cinematica, statica e dinamica delle macchine e sui meccanismi più importanti (coppie, rotismi e macchine di sollevamento). L’attribuzione del voto finale tiene conto delle conoscenze acquisite su tutti gli argomenti dell’insegnamento, compresa la statica delle strutture e l’eventuale lavoro sviluppato in gruppo. La valutazione massima è attribuita agli studenti che dimostrano una conoscenza approfondita dei contenuti dell’insegnamento, una buona capacità di lavorare in gruppo e buone doti di esposizione.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Viene attribuito un voto in trentesimi, con eventuale lode


Criteri di attribuzione del voto finale.

Perché l'esito della valutazione sia positivo lo studente deve conseguire almeno 18 punti (su 30) nel colloquio orale. Nel caso sia sviluppato il lavoro di gruppo e/o sia sostenuta la prova parziale, il voto complessivo, in trentesimi, è dato da una media pesata dei voti ottenuti nelle altre prove, con arrotondamento all'intero; il peso attribuito alla prova orale è doppio di quello attribuito allo studio di gruppo in simulazione ed a quello della prova parziale, se sostenute


Learning Evaluation Methods.

The level of student learning is assessed by means of a colloquium related to one or more programme topics; the students may also develop a group activity dealing with the analysis of a simple mechanical system of their choice, provided it has been previously discussed with the teacher; the analysis should be preferably performed by means of multibody simulation software. During the term the students can undertake a partial examination which, if passed, allows the students not to discuss the related topics during the colloquium. In case of negative or unsatisfactory result the test can be recovered before the end of the course.


Learning Evaluation Criteria.

In order to pass the exam, the student must demonstrate that he/she has understood the fundamental concepts of the lectures and in particular that he/she has acquired the basic skills on kinematics, statics and dynamics of machines and on the most important mechanisms (pairs, gearings, brakes and hoists). The final mark evaluates the knowledge gained on all course’s subjects, including statics of structures and the optional group work. The maximum rating is given to students who demonstrate a thorough understanding of the content of the teaching, good attitude for team working and good oral skills


Learning Measurement Criteria.

A thirty-points scale is used for grading, eventually with praise.


Final Mark Allocation Criteria.

To gain a positive evaluation, the student must achieve at least 18 points (out of 30) in the colloquium. If the interim test has been passed and/or the group activity has been developed, the overall rating is obtained by the weighted average of the marks obtained in the other tests; the colloquium is weighted twice as much the other tests, if undertaken



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

• Callegari, Fanghella e Pellicano: “Meccanica Applicata alle Macchine”, Città Studi, 2a ed., 2017
• Materiale didattico multimediale disponibile sulla piattaforma Moodle di Ateneo all'indirizzo: https://learn.univpm.it/course/view.php?id=7117

• Callegari, Fanghella e Pellicano: “Meccanica Applicata alle Macchine”, Città Studi, 2a ed., 2017
• Handouts and multimedial material available at the Moodle platform at the address: https://learn.univpm.it/course/view.php?id=7117


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2018-2019
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2018-2019

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427