Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[W000586] - MORFOFISIOLOGIA ZOOTECNICA E PRODUZIONI ANIMALIANATOMY AND PHYSIOLOGY OF FARMING ANIMALS AND ANIMAL PRODUCTS
Marina PASQUINI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [AT03] SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI First Cycle Degree (3 years) - [AT03] FOOD SCIENCE AND TECHNOLOGY
Anno di corsoDegree programme year : 1 - Secondo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2018-2019
Anno regolamentoAnno regolamento: 2018-2019
Obbligatorio
Crediti: 9
Ore di lezioneTeaching hours: 81
TipologiaType: B - Caratterizzante
Settore disciplinareAcademic discipline: AGR/17 - ZOOTECNICA GENERALE E MIGLIORAMENTO GENETICO

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

ITALIANO

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Risultano propedeutiche a questo corso le conoscenze di base di biologia generale, chimica.

Basic knowledge of general biology, chemistry.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Il metodo didattico si avvale di lezioni frontali con supporto di files in ppt/pdf (6 CFU), fornite agli studenti su piattaforma Moodle, proiezione di video tematici, attività di riconoscimento degli organi su modelli animali 3D e visite guidate in aziende zootecniche e industrie di trasformazione (3 CFU).

The didactic method is based on ppt/pdf lectures (6 ECTS) (available on Moodle platform), projection of thematic videos, recognizing anatomic organs with 3D animal models, and guided tours in livestock farms, dairy plants and slaughtering houses will be organized to put into practice what the students have learned in class (3 ECTS).


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

L’insegnamento permette agli studenti di acquisire adeguate conoscenze di base su: morfologia e fisiologia dei vari apparati delle principali specie animali di interesse zootecnico (poligastrici e monogastrici); caratteristiche qualitative delle principali materie prime di origine animale: carne, latte, uova in relazione al loro impiego nell’industria alimentare.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

L’insegnamento si pone come principale obiettivo didattico lo sviluppo nello studente della capacità di riconoscere l’anatomia delle principali specie e razze animali di interesse zootecnico, la loro fisiologia in relazione alle loro attitudini produttive, la composizione delle materie prime di origine animale, aspetti qualitativi e relazioni con la loro attitudine alla trasformazione nell’industria alimentare.


Competenze trasversali.

Autonomia di giudizio: individuare le informazioni necessarie per gestire le principali specie animali allevate per produrre carne, latte, uova in aziende zootecniche. Comunicazione: trasferire in modo chiaro ed esauriente informazioni, idee, problemi e relative soluzioni tecniche ad interlocutori, specialisti e non, rappresentativi delle diverse e specifiche competenze coinvolte nella gestione degli animali allevati in ambito agrario e nella gestione delle materie prime di origine animale durante le diverse fasi lavorazione-trasformazione (allevatori, veterinari, chimici, alimentaristi, assistenza tecnica, tecnologi alimentari, nutrizionisti, ecc.).


Knowledge and Understanding.

The course enables students to acquire the fundamental knowledge about the anatomy and physiology of the main apparatus of the animal species producing meat, milk and eggs for human consumption; chemical and nutritional composition of raw animal materials (meat, milk, eggs) in relation to their use in the food industry.


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

The main aim of this course is to provide a fully development ability of the students in recognizing the most important species and breed of interest in animal production systems, their physiology in relation to their productive performance (meat milk and eggs), the composition of animal raw materials, their qualitative aspects and relationships with their attitude to the food processing industry.


Transversal Skills.

Making judgments: capability of identify the information needed to manage farmed animals and their products. Communications: capability of clearly and exhaustively communicate notions, ideas, problems and technical solutions to interlocutors, either professional or not, representative of the various and specific competencies in the management of farmed animals, and in the management of animals raw materials in processing field (veterinarians, chemists, animal nutritionists, technical assistance, food technologists, nutritionists, etc.).



PROGRAMMA PROGRAM

1. Presentazione del corso. Terminologia anatomo-fisiologica e uso dei piani arbitrari per l’orientamento spaziale di organi e apparati, Tessuto epiteliale, tessuto connettivo, tessuto cartilagineo e osseo, tessuto muscolare, sangue e linfa (1 CFU). 2. Anatomia e Fisiologia: App. locomotore (basi ossee, articolazioni, muscoli scheletrici di interesse commerciale). App. respiratorio (vie aeree, polmoni, meccanica respiratoria ed ematosi). App. cardio-circolatorio (cuore e vasi sanguigni arteriosi e venosi; piccola e grande circolazione; circolazione linfatica). App. digerente (organi prensori e preparatori, stomaco monovacuolare, prestomaci e abomaso nei poligastrici, intestino tenue, crasso, retto, fegato e pancreas; fisiologia della digestione e dell’assorbimento; cenni sull’apparato digerente degli avicoli). App. urinario (reni e nefroni, vie urinarie, urina primitiva, ultrafiltrazione e riassorbimento, urina definitiva). Cenni sull’app. riproduttore maschile (organi, spermatogenesi, sperma e struttura dello spermatozoo). App. riproduttore femminile (ovaie e fisiologia della riproduzione, fecondazione, annidamento, placentazione, gravidanza, fasi del parto; cenni sull’apparato riproduttore degli avicoli). Ghiandola mammaria (lattogenesi, eiezione del latte e controllo ormonale; lattazione ed asciutta). Cenni sull’app. endocrino e ruolo dei principali ormoni. Proiezione di video tematici, attività di riconoscimento degli organi su modelli animali 3D (5 CFU). 3. Materie prime di origine animale: Carne- Principali razze bovine da carne, composizione chimica della carne di diverse specie zootecniche, crescita, ingrasso, rese, macellazione, valutazione delle carcasse secondo le griglie SEUROP, tagli commerciali, parametri di qualità della carne e principali aspetti zootecnici condizionanti la qualità della carne (1 CFU). Latte- Principali razze bovine da latte, composizione chimica del colostro e del latte di diverse specie zootecniche, tecniche di mungitura, aspetti zootecnici e igienici condizionanti la qualità del latte, alterazioni del latte mastitico, requisiti chimico-fisici e tecnologico-caseari del latte per consumo diretto e per caseificazione, polimorfismi lattoproteici e relazioni con il processo di caseificazione, tracciati lattodinamografici, resa casearia e relative formule di previsione (1,5 CFU). Uova- Principali razze avicole ovaiole, morfologia delle uova, fattori che influenzano l’ovodeposizione, conservazione delle uova e valutazione della freschezza, categorie merceologiche e rintracciabilità, composizione chimico-nutrizionale delle uova (0,5 CFU).

1. Course presentation. Specific terms of anatomy and physiology, anatomical planes’. Tissues: epithelial, secretive and connective tissues; cartilaginous and bony and ossification; muscular tissue (smooth, cardiac, skeletal); blood and lymph (1 ECTS). 2. Anatomy and physiology: Locomotor apparatus (bones, joints, main skeletal muscles of commercial interests -cuts). Respiratory apparatus (respiratory canals, lungs, mechanical respiration, gaseous exchange). Cardio-circulatory apparatus (heart, blood vessels, systemic and pulmonary circulation, lymphatic circulation). Digestive apparatus (prehensile and preparatory organs, stomach of monogastrics, rumen, reticulum, omasum and abomasus of polygastrics, small, large and rectum intestine, liver, pancreas; physiology of digestion and absorption; avian digestive tract). Urinary apparatus (kidney structure, nephron, urine ultra-filtration and re-absorption). Male reproductive apparatus (testicles, epididymis, deferent duct, penis, urethra, accessory glands, spermatogenesis, semen, structure of sperm). Female reproductive apparatus (ovaries and physiology of reproduction, fecundation, embryo nesting, placentation, embryo-sacs, pregnancy length and delivery phases; avian reproductive tract). Mammary gland (secretory cells, galactophorous ducts, gland cistern, teats; hormonal control of milk synthesis and ejection; lactation and dry period). Outlines on endocrine apparatus and main hormones (5 ECTS). 3. Raw materials of animal origin: Meat- Main beef cattle breeds, chemical composition of meat of different livestock species, growth, fattening, yields, slaughtering, carcasses classification based on SEUROP grids, commercial cuts, meat quality parameters and main livestock management aspects conditioning meat quality and its use in the meat processing industry (1 ECTS). Milk- Main dairy cattle breeds, chemical composition of colostrum and milk of different livestock species, milking techniques, livestock and hygiene aspects conditioning milk quality, alterations of mastitis milk, physico-chemical and technological requirements of milk for human consumption and for cheese-making production, milk protein polymorphisms and relations with the cheese- making process, lactodynamographic profiles, cheese yield and cheese yield predictive formulas (1.5 ECTS). Eggs- Laying chicken breeds, morphology of the eggs, factors that influence laying, preservation and evaluation of egg freshness, labelling and identification marking of eggs according to EU regulations and their traceability, chemical and nutritional composition of eggs (0.5 ECTS).


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

La verifica finale verterà su un colloquio orale sugli argomenti affrontati nelle lezioni e durante le visite didattiche presso aziende zootecniche ed industrie alimentari.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Lo studente, nel corso della prova orale, dovrà dimostrare: a) conoscenza delle principali specie/razze allevate per la produzione di materie prime di origine animale, delle loro parti anatomiche e dei processi fisiologici legati alla produzione di carne latte e uova, b) conoscenza della composizione di carne latte e uova e degli aspetti di gestione zootecnica che condizionano la qualità delle materie prime e il loro impiego nell’industria di trasformazione alimentare. Per superare la prova orale, lo studente dovrà dimostrare di possedere una complessiva conoscenza dei contenuti, esposti in maniera sufficientemente corretta utilizzando un’adeguata terminologia tecnica, e di essere in grado di affrontare ragionamenti deduttivi che gli consentano di realizzare opportuni collegamenti all’interno della materia e di averne acquisito una completa padronanza.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Attribuzione del voto finale in trentesimi. Il superamento dell’esame è conseguito con una valutazione compresa tra 18 e 30 e lode.


Criteri di attribuzione del voto finale.

La prova orale sarà articolata sull’esposizione di un argomento a scelta e su altri quattro quesiti; le risposte saranno valutate con un punteggio variabile fra 0 e 6 punti. La lode verrà attribuita agli studenti che, avendo conseguito la valutazione massima, abbiano dimostrato la completa padronanza della materia.


Learning Evaluation Methods.

Oral discussion on subjects listed in the teaching program and /or on technical aspects observed and discussed during animal farms and food industries guided tours.


Learning Evaluation Criteria.

In the oral examination, the student will have to demonstrate: (i) knowledge of the recognition of the main species/breeds suitable for meat and milk production; (ii) knowledge of their anatomical parts and physiological processes related to meat, milk and egg productions; (iii) knowledge of meat, milk and eggs composition, their qualitative aspects and husbandry management aspects that may affect the quality of raw materials and their use in food processing. To pass the oral exam, the student must demonstrate an overall understanding of the content using appropriate technical terminology, and to be able to deal with deductive reasoning that enable him to create links within matter, and to have a complete mastery of the subject.


Learning Measurement Criteria.

The final grade is attributed in thirtieths. Successful completion of the examination will lead to grades ranging from 18 to 30 “cum laude”.


Final Mark Allocation Criteria.

The oral examination consists of one chosen subject and four questions concerning the subjects; each answer will be quantified in the range 0 - 6. The degree of 30 “cum laude” is attributed when the student demonstrates complete mastery of the subject.



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

1. Bortolami R., Callegari E., Clavenzani P., Beghelli V., 2009. “Anatomia e fisiologia degli animali domestici” Edagricole, BO. 2. Veggetti A., Falaschini A., 2009. “Anatomia, fisiologia e zoognostica” Calderini Edagricole, BO. 3. Veggetti A., Falaschini A., Balasini D., Tesio F., 2015. “Basi tecnico-scientifiche di zootecnica - vol. A” Edagricole Scolastico, BO.

1. Bortolami R., Callegari E., Clavenzani P., Beghelli V., 2009. “Anatomia e fisiologia degli animali domestici” Edagricole, BO. 2. Veggetti A., Falaschini A., 2009. “Anatomia, fisiologia e zoognostica” Calderini Edagricole, BO. 3. Veggetti A., Falaschini A., Balasini D., Tesio F., 2015. “Basi tecnico-scientifiche di zootecnica - vol. A” Edagricole Scolastico, BO.


E-LEARNING E-LEARNING

Materiale disponibile su piattaforma Moodle.

Lectures available on Moodle platform.


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2018-2019
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2018-2019

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427