Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[5S147] - BIODIVERSITA' DEGLI ANIMALI MARINIMARINE ANIMAL BIODIVERSITY
Barbara CALCINAI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea Magistrale - [SM02] BIOLOGIA MARINA Master Degree (2 years) - [SM02] MARINE BIOLOGY
Anno di corsoDegree programme year : 1 - Primo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2018-2019
Anno regolamentoAnno regolamento: 2018-2019
Obbligatorio
Crediti: 7
Ore di lezioneTeaching hours: 56
TipologiaType: B - Caratterizzante
Settore disciplinareAcademic discipline: BIO/05 - ZOOLOGIA

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

ITALIANO

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Conoscenza di base dei principali gruppi zoologici marini.

Knowledge of the main marine, zoological groups.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Sono previste lezioni frontali (5 crediti, 40 ore circa) ed esercitazioni pratiche di laboratorio svolte in piccoli gruppi (2 o tre persone) (2 crediti, 16 ore, circa). Le esercitazioni prevedono l’utilizzo di materiale opportunamente conservato con lo scopo di effettuare riconoscimenti e determinazioni dei gruppi zoologici a livello di specie, genere, famiglia o ordine. Gli studenti avranno a disposizione microscopi ottici e stereo-microscopi e materiale didattico (chiavi dicotomiche, manuali ecc.) per svolgere le esercitazioni.

Lectures (5 credits, 40 hours approximately) and practical training in small groups (two or three students per group) (2 credits, 16 hours, approximately). The practical training involves the use of preserved zoological material in order to determine the zoological groups at species, genus, family or order level. Students have access to optical microscopes and stereo-microscopes and teaching material (keys, manuals etc.) to perform the exercises.


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

L’insegnamento permette agli studenti di acquisire le conoscenze generali sui diversi aspetti della biodiversità marina, principalmente del Mediterraneo. Gli aspetti relativi alla variazione della biodiversità marina verranno affrontati sulla base delle principali suddivisioni biogeografiche dell’ambiente marino. Il corso prevede inoltre l’acquisizione delle tecniche base di riconoscimento di alcuni principali gruppi di animali marini.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Lo studente sarà in grado di utilizzare le conoscenze acquisite durante il corso in ogni contesto in cui sia prevista la capacità di riconoscere, valorizzare e gestire la biodiversità degli organismi marini.


Competenze trasversali.

Le attività di laboratorio svolte in piccoli gruppi, contribuiscono a stimolare la capacità di giudizio e la capacità comunicativa; le conoscenze acquisite durante le ore frontali saranno messe in pratica dagli studenti mettendo in gioco la capacità di apprendimento e di trarre conclusioni, attraverso tentativi, errori e verifiche.


Knowledge and Understanding.

The course enables students to acquire general knowledge on different aspects of marine biodiversity, mainly of the Mediterranean Sea. Aspects related to the change of marine biodiversity will be addressed on the basis of the main biogeographical subdivisions of the marine environment. The course also provides the technical basis for the identification of some, main groups of marine animals.


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

The student will be able to use the knowledge acquired during the course to recognize, promote and manage the biodiversity of marine organisms.


Transversal Skills.

Laboratory activities carried out in small groups, stimulate the judgment capacity and the communication skill; the knowledge acquired during the course will be used by the students during the labs by testing their ability to learn and draw conclusions.



PROGRAMMA PROGRAM

Contenuti (lezioni frontali, 5 CFU, 40 ore, circa; esercitazioni 2 crediti, 16 ore, circa):Biodiversità: importanza e definizioni della biodiversità; confronto tra biodiversità marina e terrestre; numero di specie conosciute e stime della biodiversità in mare; vicissitudini storiche e geologiche della Terra e la biodiversità; cambiamenti della biodiversità durante le epoche geologiche; la biodiversità del Mediterraneo: cause storiche-geologiche e recenti; crisi del Messiniano e la Biodiversità del Mediterraneo; teoria delle inversioni delle correnti e la biodiversità; affinità della fauna del Mediterraneo; fauna lessepsiana; fattori che regolano le migrazioni lessepsiane e anti-lessepsiane; esempi di fauna lessepsiana; areale, habitat, home range; dispersione e diffusione; concetto di barriere alla dispersione e meccanismi di dispersione; gradienti spaziali della biodiversità; livelli di biodiversità e teoria
dell’insularità; principali suddivisioni biogeografiche dell’ambiente marino e loro caratteristiche; sistema MEOW; area intertropicale, area temperata australe e boreale, regione indopacifica occidentale e province, regione atlantomediterranea e province; area antartica e cenni sugli aspetti biogeografici dei poriferi antartici; ambienti ad elevata biodiversità: Biocostruzioni mediterranee, esempi e caratteristiche, esigenze ecologiche e distribuzione: il coralligeno, cornici a Lithophyllum byssoides; costruzioni a vermetidi e alghe coralline, costruzioni a Cladocora caespitosa, biocostruzioni a Sabellaria e Ficopomatus; banchi di spugne profondi; principali organismi coinvolti nelle biostrutture; la bioerosione in mare: organismi coinvolti, modalità di erosione e riconoscimento delle tracce di erosione; funzione e conseguenze della bioerosione; invasioni delle specie alloctone; meccanismi di introduzione, modalità e conseguenze in Mediterraneo, esempi; un caso emblematico: il Mar Nero; la Fauna Protetta del Mediterraneo (Invertebrati marini: Poriferi, Cnidari, Molluschi, Crostacei, Echinodermi): conoscere e riconoscere le specie protette.
Zoologia sistematica: i principali gruppi di invertebrati marini. Tecniche di studio, caratteri diagnostici per lo studio dei Poriferi, Idroidi, Ottocoralli, Sclerattinie; Bivalvi; Crostacei, Tunicati ed eventuali altri gruppi ed esercitazioni da definire.

Content of the lectures (5 credits, 40 hours, approximately):
Biodiversity: importance and definitions of biodiversity; comparison between marine and terrestrial biodiversity; the characteristics of the biodiversity; basics of cladistic analysis; types of extinctions; turnover of a species; speciation in the marine environment: overview; historical and geological events and biodiversity; the biodiversity of the Mediterranean: historical-geological and recent causes; Messinian crisis and Biodiversity of the Mediterranean Sea; theory of current inversion and biodiversity; factors that regulate lessepsian migration and anti-lessepsian migration; examples of Lessepsian fauna; spatial gradients of biodiversity; theory of insularity; dispersion and diffusion; concept of barriers to the dispersion and dispersion mechanisms; major biogeographical subdivisions of the marine environment; inter-tropical area, northern and southern temperate area, the western Indo-Pacific region, Atlanto-Mediterranean region, the Antarctic area, indo-polinesian province, Mediterranean-Atlantic province, Sarmatic province; MEOW biogeographic subdivisions; highly biodiverse environments, Mediterranean bioconstructions: Lithophyllum byssoides; vermetids and coralline algae, Cladocora caespitosa, Sabellaria; other examples of bioconstructions (Ficopomatus enigmaticus, Porifera etc.); biodiversity of the caves; factors affecting biodiversity with special reference to the invasions of alien species; examples of non-native species, consequences and mechanisms of introduction, with particular reference to the Mediterranean Sea. The Mediterranean Protected Fauna (marine invertebrates: porifera, cnidarians, molluscs, crustaceans, echinoderms): protected species.
Laboratory practicals (2 credits, 16 hours, approximately):
During the course some zoological groups such as Porifera, some groups of cnidarians, bivalves, crustaceans, will be investigated during labs activity. Dissections for the study of anatomical aspects of some zoological groups will be organized.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

Il grado di preparazione degli studenti sarà valutato attraverso un colloquio. Durante il colloquio lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito le conoscenze di base illustrate durante il corso; inoltre lo studente dovrà anche essere in grado di esporre le procedure e le metodiche utilizzate durante le esercitazioni al fine dell’identificazione dei gruppi zoologici trattati. Lo studente dovrà essere anche in grado di esporre i caratteri anatomici e sistematici dei gruppi di invertebrati marini trattati nel corso.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Per la valutazione dell’apprendimento si terrà conto del livello di preparazione dimostrato durante il colloquio sia per quanto riguarda la parte teorica generale, sia per quanto riguarda le attività di laboratorio.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Il voto finale è attribuito in trentesimi. L’esame si intende superato quando il voto è maggiore o uguale a 18. È prevista l’assegnazione del massimo dei voti con lode (30 e lode).


Criteri di attribuzione del voto finale.

Il voto finale viene attribuito considerando il livello delle conoscenze acquisite, esposte durante il colloquio e consta nella sintesi della valutazione della preparazione della parte teorica e delle esercitazioni.


Learning Evaluation Methods.

The degree of the preparation of the students will be evaluated through an oral exam. During the exam, students must demonstrate that they have acquired the knowledge presented during the course. The student must be able to expose the procedures and methods used during the laboratory training for identifying the zoological groups. The student will also be able to present the main systematic characters of the considered groups.


Learning Evaluation Criteria.

The level of knowledge acquired, exposed during the oral test, referring to lectures and to the practical training, will be evaluated to assess the students’ preparation.


Learning Measurement Criteria.

The final mark is assigned as a fraction of 30. The exam is successfully passed when the mark is equal to or higher than 18/30. The highest mark can be assigned cum laude.


Final Mark Allocation Criteria.

The final mark is given considering the levels of knowledge acquired and shown during the oral test, and it is conferred considering the theoretical and training parts.



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

Dispense del docente.
Testi di approfondimento consigliati: Biodiversity an Introduction. Gaston & Spider. Blackwell Science.
Biogeografia. La dimensione spaziale dell’evoluzione. Zumino & Zullini. Casa Ed Ambrosiana.
Understanding Marine Biodiversity. National Research Consil. National Academy press.
Zoologia. Hickman, Jr., S. Roberts, S. L. Keen, D. J. Eisenhour, A. Larson, H. Lanson, McGraw-Hill
Numerose pubblicazioni consigliate, indicate nelle dispense e elencate su un file scaricabile da moodle, disponibili in rete, e siti internet consigliati,

Notes taken during the lecturers and powerpoint presentations handed out by the lecturers.
Other suggested readings: Biodiversity an Introduction. Gaston & Spider. Blackwell Science.
Biogeografia. La dimensione spaziale dell’evoluzione. Zumino & Zullini. Casa Ed Ambrosiana.
Understanding Marine Biodiversity. National Research Consil. National Academy press.
Zoologia. Hickman, Jr., S. Roberts, S. L. Keen, D. J. Eisenhour, A. Larson, H. Lanson, McGraw-Hill
Other publications available on line and Internet sites are also recommended and listed in the powerpoint presentations.


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2018-2019
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2018-2019

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427