Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[W000814] - SAFETY IN BUILDINGSSAFETY IN BUILDINGS
FABIO BUFARINI
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea Magistrale - [IM03] INGEGNERIA EDILE (Curriculum: MANAGEMENT E SICUREZZA DELLE COSTRUZIONI) Master Degree (2 years) - [IM03] BUILDING ENGINEERING (Curriculum: MANAGEMENT E SICUREZZA DELLE COSTRUZIONI)
Anno di corsoDegree programme year : 1 - Secondo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2018-2019
Anno regolamentoAnno regolamento: 2018-2019
Obbligatorio
Crediti: 9
Ore di lezioneTeaching hours: 72
TipologiaType: B - Caratterizzante
Settore disciplinareAcademic discipline: ICAR/11 - PRODUZIONE EDILIZIA

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

ITALIANO

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Si richiede la conoscenza delle basi fondamentali dei sistemi ed elementi costruttivi maturati tipicamente nel corso di laurea triennale.

Knowledge of the basics of systems and building elements typically matured during the three-year degree program is required.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

Convenzionale

Conventional.


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

L’insegnamento si propone di approfondire – a partire dalle basi poste nel corso di laurea triennale – i temi riguardanti la sicurezza degli occupanti all’interno degli edifici. L’inquadramento è quello consolidato nel quadro internazionale: Protezione al fuoco (Fire Protection), Sicurezza e salute degli occupanti (Occupant Safety and Health), limitazione dei rischi dovuti a cause naturali (Natural Hazard mitigation),
Sicurezza contro le aggressioni esterne (Security for building Occupant) rappresentano l’ossatura del corso.
I temi verranno proposti con livelli di approfondimento coerenti con i crediti a disposizione dell’insegnamento.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Gli studenti affronteranno temi esercitativi in cui dovranno mostrare capacità nell’operare (e motivare) scelte tecniche riguardanti gli elementi costruttivi.


Competenze trasversali.

Gli studenti dovranno dimostrare approcci adeguati a gestire scelte complesse dal punto di vista tecnico (in cui i parametri tecnici si presentano in rapporto conflittuale tra loro).


Knowledge and Understanding.

This course will cover all the topics relative to the design of safe buildings for users. As a consequence, several topics will be considered: Fire protection, Occupant safety and Health, Natural hazard mitigation, Security for building occupants, which are all reference topics in this course


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

The course will discuss a number of real, sample case studies, where students will be asked to find out the best options, and provide reasons for that, about the realization of technical units of buildings. They will be able to perform risk analyses and apply technical procedures to mitigate occupants injuries.


Transversal Skills.

Students will learn how to make decisions in practical cases, where decisional parameters are conflicting, and will learn how to manage technical clashes.



PROGRAMMA PROGRAM

Fondamenti di sicurezza delle costruzioni ed ambiti di interesse.
Cenni sulla sicurezza nell’uso, sicurezza contro l’effrazione, sicurezza in caso di eventi speciali.
La sicurezza in caso di incendio e degli elementi non strutturali
Approfondimenti / Esercizi applicativi dell’ approccio ingegneristico alla sicurezza antincendio (valutazione del grado di sicurezza antincendio; principi dell’approccio prestazionale e la Fire Safety Engineering nel quadro normativo italiano; lo sviluppo dell’incendio e dei prodotti della combustione; il comportamento delle strutture esposte all’incendio). Cenni sulla Normativa per l’approccio prestazionale (Il quadro normativo; curve nominali; classificazione dei compartimenti; classi di resistenza al fuoco; carico di incendio; curve naturali; modelli di incendio semplificati e le curve parametriche). Utilizzo del software FDS nell’approccio ingegneristico alla sicurezza antincendio (Generalità del programma di calcolo, il modello fluidodinamico; il modello di combustione; la modellazione della combustione). La valutazione delle vie di esodo (modelli di evacuazione; calcolo dell’esodo con metodo ingegneristico; livelli di prestazione; tempi di rilevazione e segnalazione dell’incendio, inizio evacuazione).
Saranno effettuati in aula approfondimenti applicativi ed esercitazioni per comprendere le modalità di impiego del programma di calcolo FDS.

Approfondimenti / Esercizi applicativi per la verifica degli elementi secondari quali: 1) murature di tamponamento; 2) impianti; 3) elementi di ancoraggio per controsoffitti e corpi illuminanti; 4) elementi di parapetto; 5) canne fumarie; 6) progettazione dei bulloni di ancoraggio
Saranno effettuati in aula approfondimenti applicativi ed esercitazioni di calcolo per la verifica struttura degli elementi secondari.

Building safety basics and areas of interest.
Safety, safety and security in case of special events.
Safety in case of fire and non-structural elements
Insights / Exercises of the Engineering Approach to Fire Safety (Fire Safety Rating, Performance Principle Principles and Fire Safety Engineering in the Italian Legislative Framework, Fire and Combustion Product Development, Behavior of Existing Structures the fire). Principles of Performance Standards (The regulatory framework, nominal curves, compartment classification, fire resistance classes, fire loads, natural curves, simplified fire models and parametric curves). Use of FDS software in the engineering approach to fire safety (General Calculation Program, Fluid Dynamics Model, Combustion Model, Combustion Modeling). Evaluation of exodus routes (evacuation models, exodus calculation with engineering method, performance levels, detection and signaling time of the fire, evacuation start).
In-depth applications and exercises will be conducted in the classroom to understand how to use the FDS computing program.

Insights / Application exercises for secondary element verification such as: 1) tamponing walls; 2) plants; 3) anchoring elements for suspended ceilings and lighting fixtures; 4) parapet elements; 5) chimneys; 6) design of the anchor bolts
In-depth applications and calculation exercises will be performed in the classroom to verify the structure of the secondary elements.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

Prova scritta ed orale. Sono valutate le conoscenze raggiunte dal candidato.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Lo studente dovrà dimostrare, attraverso lo svolgimento delle prove scritta ed orale di avere acquisito sufficiente conoscenza dei concetti fondamentali tipici dell’insegnamento, ed in particolare di avere acquisito competenze sulla sicurezza delle costruzioni. L’attribuzione del voto finale tiene conto delle conoscenze acquisite sugli argomenti oggetto dell’insegnamento e descritti durante le lezioni.
La valutazione massima sarà attribuita agli studenti che dimostrano un’ottima capacità di analisi e interazione con le problematiche oggetto di studio nonché rigore metodologico ed appropriatezza di vocabolario tecnico


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Viene attribuito un voto in trentesimi, con eventuale lode.


Criteri di attribuzione del voto finale.

Perché sia conseguita una valutazione complessiva positiva, lo studente dovrà conseguire almeno 18 punti (su 30) sia nella prova scritta sia in quella orale. Il voto complessivo sarà dato dalla media dei voti ottenuti nelle due prove.


Learning Evaluation Methods.

Oral and written. Knowledge are evaluated.


Learning Evaluation Criteria.

The student will have to demonstrate through the written and oral tests that he has gained sufficient knowledge of the fundamental concepts of teaching, and in particular that he has acquired expertise in building safety. The assignment of the final vote takes into account the knowledge gained on the subjects covered and described during the lessons.
The maximum evaluation will be given to students who demonstrate excellent ability to analyze and interact with the issues studied as well as methodology and appropriateness of technical vocabulary


Learning Measurement Criteria.

A thirty-plus vote is awarded, with any praise.


Final Mark Allocation Criteria.

In order for a positive overall assessment to be achieved, the student will have to achieve at least 18 points (30) in the written and oral tests. The overall rating will be given by the average of the votes obtained in the two trials.



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

Dispense e slide del corso.

Il materiale didattico elettronico sarà reso disponibile su piattaforma moodle di Ateneo in tempo utile per la frequentazione del Corso.

Lessons and slides of the course.

The electronic learning material will be made available on the University's moodle platform before attending the Course.


E-LEARNING E-LEARNING

NO

NO


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2018-2019
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2018-2019

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427