Guida degli insegnamenti

Syllabus

Partially translatedTradotto parzialmente
[3I918] - ANATOMIA FUNZIONALEFUNCTIONAL ANATOMY
Pasquapina CIARMELA
Lingua di erogazione: ITALIANOLessons taught in: ITALIAN
Laurea - [IT02] INGEGNERIA BIOMEDICA First Cycle Degree (3 years) - [IT02] BIOMEDICAL ENGINEERING
Anno di corsoDegree programme year : 1 - Secondo Semestre
Anno offertaAcademic year: 2018-2019
Anno regolamentoAnno regolamento: 2018-2019
Obbligatorio
Crediti: 6
Ore di lezioneTeaching hours: 48
TipologiaType: C - Affine/Integrativa
Settore disciplinareAcademic discipline: BIO/16 - ANATOMIA UMANA

LINGUA INSEGNAMENTO LANGUAGE

Italiano

Italian


PREREQUISITI PREREQUISITES

Nessuno

None


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO DEVELOPMENT OF THE COURSE

48 ore di lezioni frontali

48 hours of frontal lessons


RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI LEARNING OUTCOMES
Conoscenze e comprensione.

L'obiettivo dell'insegnamento è quello di far comprendere la logica anatomica (logica organizzativa al fine funzionale) sottesa nella organizzazione micro e macroscopica dei più importanti organi ed apparati dell'organismo umano ai fini propedeutici culturali e tecnologici per un bioingegnere.


Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

Nell’ambito della Formazione Interdisciplinare di Base l’insegnamento fornirà la conoscenza e la verifica delle capacità di comprensione dei concetti di base di anatomia umana essenziali per le discipline bioingegneristiche.


Competenze trasversali.

Capacità di sintesi, appropriatezza di un linguaggio medico-scientifico, chiarezza espositiva, anche al fine di attuare collegamenti con altre discipline in un contesto di multidisciplinarietà proprio dell’ingegneria biomedica.


Knowledge and Understanding.

The course aims to provide the bioengineer with concepts of the anatomic logic (logic organization for specific function) present in the micro- and macroorganization of the main human organs and apparatuses. The concepts are propaedeutical both for cultural and technological purposes


Capacity to apply Knowledge and Understanding.

The course will provide the knowledge and verification of the ability to understand the basic concepts of human anatomy essential for bioengineering disciplines.


Transversal Skills.

Synthesis skill, appropriateness of the medical-scientific language, clarity of exposition, also in order to implement the connections with other disciplines in a context of multidisciplinary of the biomedical engineering.



PROGRAMMA PROGRAM

La cellula come unità morfo-funzionale degli organismi viventi.
Generalità sui tessuti e loro organizzazione.
Organizzazione del corpo umano.
Apparato locomotore: meccanismi di ossificazione; articolazioni per continuita’ e per contiguita’¸ aspetti anatomici e funzionali delle ossa, delle principali articolazioni e dei muscoli. Organizzazione morfo-funzionale delle placche motrici.
Sistema nervoso: organizzazione generale del sistema nervoso centrale. Struttura del midollo spinale. L’arco riflesso. Principali vie nervose. Sistema nervoso autonomo.
Apparato cardio-circolatorio: cuore; meccanica e dinamica cardiaca (funzione delle valvole cardiache; il ciclo cardiaco); principali aspetti della circolazione.
Apparato respiratorio: vie respiratorie e aspetti morfo-funzionali del polmone.
Apparato urinario: organizzazione generale e anatomia macro e microscopica del rene.
Sistema digerente: aspetti morfo-funzionali dei vari componenti; anatomia macro-microscopica del fegato.

General information of tissues and their organization.
Organization of the human body.
Musculoskeletal system: mechanisms of ossification; morphology and function of bone, joints and muscles. Organization of the main components of the muscolar system. Morphological and functional aspects of the neuromuscolar junctions.
Nervous system: general organization of the central nervous system. Structure of the spinal cord. The reflex arc. Vegetative nervous system.
Cardiovascular system: heart, mechanics and dynamics (function of the heart valves and the cardiac cycle), the main aspects of the circulation.
Respiratory apparatus: respiratory tract and anatomy and function of lung.
Urinary apparatus: general organization and macro-microscopic anatomy and funtion of kidney.
Digestive system: morphology and function of the main components and macro-microscopic anatomy of liver.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME DEVELOPMENT OF THE EXAMINATION
Modalità di valutazione dell'apprendimento.

La valutazione del livello di apprendimento degli studenti è effettuata mediante una prova scritta ed una orale. La prova scritta consiste in quesiti a risposta multipla. La prova scritta è propedeutica alla prova orale, per accedere alla quale lo studente deve avere ottenuto almeno la sufficienza nella prova scritta. La prova orale deve essere sostenuta nello stesso appello della prova scritta. Nel caso di esito negativo della prova orale, lo studente deve ripetere anche la prova scritta.


Criteri di valutazione dell'apprendimento.

Per superare con esito positivo l'esame, lo studente deve dimostrare di possedere una complessiva conoscenza degli aspetti morfo-funzionali nei diversi livelli di organizzazione del corpo umano. Nella prova orale lo studente dovrà esporre i contenuti dell'insegnamento in maniera sufficientemente corretta e con l'utilizzo di un'adeguata terminologia tecnico-scientifica.


Criteri di misurazione dell'apprendimento.

Attribuzione del voto finale in trentesimi, considerando le conoscenze acquisite, nonché la capacità di sintesi, l'appropriatezza di un linguaggio medico-scientifico e la chiarezza espositiva


Criteri di attribuzione del voto finale.

L'esito complessivo della valutazione risulta positivo se lo studente raggiunge la sufficienza, pari a diciotto punti, in ogni prova effettuata. Per il raggiungimento della sufficienza è necessaria la comprensione dei concetti di base di anatomia umana essenziali per le discipline bioingegneristiche. La valutazione massima è raggiunta dimostrando una conoscenza approfondita dei contenuti del corso nell'ambito delle prove. La lode è riservata agli studenti che, avendo svolto tutte le prove in modo corretto, abbiano dimostrato una particolare brillantezza nella esposizione orale.


Learning Evaluation Methods.

The learning evaluation of the students is carried out by written and oral test. The written test consists of multiple choice questions. The written test is preliminary to the oral exam, access to which the student must pass the written test. The oral examination will be in the same exam session of the written test. In case of failure of the oral exam, the student must also repeat the written test.


Learning Evaluation Criteria.

To pass the exam, the student must demonstrate a comprehensive knowledge of the morphological and functional aspects of the different levels of organization of the human body. In the oral examination, the student has to explain correctly the teaching topics and has to use adequate technical and scientific terminology.


Learning Measurement Criteria.

Attribution of the final mark up to thirty, considering the acquired knowledge, as well as the synthesis skill, the appropriateness of the medical-scientific language and the clarity of exposition.


Final Mark Allocation Criteria.

The final evaluation is positive if the student passes (obtaining at least eighteen points) each test performed. To reach a sufficient evaluation, it is necessary to aquire the basic concepts of human anatomy essential for bioengineering disciplines.The highest rating is achieved by demonstrating a deep understanding of the course content. Cum laude is given to students who, having done all the tests correctly, perform an outstanding oral exposure.



TESTI CONSIGLIATI RECOMMENDED READING

G. Ambrosi et al.,“Anatomia dell’Uomo Edi-Ermes.
Seeley et. Al., "Anatomia", Ed. Idelson-Gnocchi.
K. S. Saladin, Anatomia Umana di Ed. PICCIN.
B. N. Tillmann, “Atlante di anatomia Umana”, Zanichelli.
Materiale del docente reperibile al link:
https://learn.univpm.it/course/view.php?id=6986

G. Ambrosi et al.,“Anatomia dell’Uomo Edi-Ermes.
Seeley et. Al., "Anatomia", Ed. Idelson-Gnocchi.
K. S. Saladin, Anatomia Umana di Ed. PICCIN.
B. N. Tillmann, “Atlante di anatomia Umana”, Zanichelli.

Teacher slides:
https://learn.univpm.it/course/view.php?id=6986


E-LEARNING E-LEARNING

https://learn.univpm.it/course/view.php?id=6986

https://learn.univpm.it/course/view.php?id=6986


Scheda insegnamento erogato nell’A.A. 2018-2019
Le informazioni contenute nella presente scheda assumono carattere definitivo solo a partire dall'A.A. di effettiva erogazione dell'insegnamento.
Academic year 2018-2019

 


Università Politecnica delle Marche
P.zza Roma 22, 60121 Ancona
Tel (+39) 071.220.1, Fax (+39) 071.220.2324
P.I. 00382520427